Quotidiani locali

Maltempo: trombe d'aria su Piombino e sull'Elba

Il sindaco Giuliani: "Caduti alberi, rami e pezzi di strutture su diverse strade". Un tetto scoperchiato all'Elba, mentre un pianta si abbatte su un'auto a Marciana Marina

PIOMBINO. Si contano i primi danni fra Piombino e l'Elba per l'ondata di maltempo che dalla mattina del 5 novembre ha colpito mezza Toscana. "Una serie di trombe d'aria - scrive su Facebook il sindaco di Piombino, Massimo Giuliani -  ha investito il territorio della città di Piombino. Su diverse strade (caldanelle, via della principessa, Populonia) ci sono alberi, rami, e pezzi di strutture che ingombrano e che a volte impediscono l'accesso. Prego tutti di prestare la massima attenzione. I vigili del fuoco, la polizia municipale e gli uffici comunali sono già al lavoro". I vigili del fuoco, su Piombino, segnalano una gronda pericolante in via Carlo Pisacane (che da su una chiostra interna).

Problemi anche all'Elba, dove i primi traghetti sono stati cancellati (il Piombino-Cavo delle 12.20) e, a causa del vento, è stato scoperchiato il tetto di una casa a Portoferraio, in via Manganaro 68, la via principale di accesso alla città non lontano dall'ospedale e dal porto. A Marciana, invece, sulla strada della Civillina un albero si è abbattuto su una macchina a bordo della quale viaggiavano due donne , trasportato al pronto soccorso in codice verde per accertamenti. Lo riferiscono i vigili del fuoco del distaccamento di Portoferraio.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista