Quotidiani locali

L'Elba nella morsa degli incendi: domato il rogo a Porto Azzurro - Video

Le fiamme vicino al mare, sotto al carcere, dopo che il giorno prima avevano interessato San Piero. Provvidenziale anche l'intervento di un elicottero

PORTO AZZURRO. Ancora un incendio all'isola d'Elba, stavolta nel versante orientale: a Porto Azzurro. Il fuoco si è sprigionato nel pomeriggio di lunedì 17 luglio sotto le mura del carcere elbano, Forte San Giacomo. I vigili del fuoco di Livorno sono intervenuti per spegnere le fiamme divampata nelle vegetazioni a pochi metri dall'acqua con una squadra di cinque uomini e due veicoli antincendio. 

Incendi: l'elicottero in azione a Porto Azzurro Ancora un rogo all'isola d'Elba: stavolta le fiamme hanno interessato la boscaglia subito sotto le mura del carcere (video Mario Favaroni)

Oltre ai pompieri in zona sono subito arrivati anche il personale AIB e un elicottero inviato dalla Sala unificata operativa permanente della Regione Toscana. Sul posto anche uomini dell’Unione dei Comuni Colline Metallifere, della Misericordia di Porto Azzurro e dell'Anpas.

Dopo ore di lavoro, con fatica, l'incendio è stato estinto: il secondo in due giorni dopo quello che ha impaurito gli abitanti di San Piero, nel comune di Campo nell'Elba, che con secchi e manichette sono riusciti con fatica a respingere le fiamme che in alcuni momenti stavano attaccanto perfino le case nella zona di Facciatoia e del cimitero del paese.

I vigili del fuoco, con l'ausilio di diversi elicotteri, sono riusciti anche a evitare che le fiamme non scendessero a valle verso la spiaggia di Cavoli, dall'altra parte di Marina di Campo, visto che i fronti del fuoco in alcuni momenti sembravano molteplici, almeno tre.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' E LIBRI TOP DI NARRATIVA, POESIA, SAGGI, FUMETTI

Spedizioni gratis su oltre 30 mila libri