Quotidiani locali

Aeroporto, a Silver Air la continuità territoriale

Dopo 4 tentativi a vuoto va in porto il bando per i voli con Pisa, Firenze e Milano. La compagnia: «Un trampolino di lancio per la futura mobilità dell’isola»

MARINA DI CAMPO. La notizia era nell’aria da giorni. Dopo anni di stallo, gare rinviate e persino inchieste giudiziarie, il bando per la continuità territoriale dell’aeroporto di Marina di Campo è andato in porto.

La compagnia aerea della Repubblica Ceca Silver Air – già conosciuta all’Elba per avere operato i collegamenti aerei estivi con Milano Malpensa per diversi anni – si è aggiudicata il bando per la continuità territoriale per l’Isola d’Elba per i prossimi tre anni. La notizia è giunta oggi dall’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) e diffusa dalla stessa compagnia aerea, ovviamente soddisfatta per l’andamento della gara. Le tratte onerate servite da Silver Air saranno Pisa, Firenze e Milano Linate (quest’ultima destinazione sarà collegata per 6 mesi estivi e per il periodo natalizio). I voli avranno inizio il 27 ottobre ma Silver Air sarà presente sull’Elba anche con la programmazione estiva dei voli da Malpensa e da Lugano a partire dal 20 giugno del 2014 (www.kissfly.it).

«Questa aggiudicazione rappresenta un’enorme opportunità per l’Isola d’Elba», sostiene Dina Peverelli che rappresenta la Silver Air in Italia.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.