Aeroporto, a Silver Air la continuità territoriale

Dopo 4 tentativi a vuoto va in porto il bando per i voli con Pisa, Firenze e Milano. La compagnia: «Un trampolino di lancio per la futura mobilità dell’isola»

    MARINA DI CAMPO. La notizia era nell’aria da giorni. Dopo anni di stallo, gare rinviate e persino inchieste giudiziarie, il bando per la continuità territoriale dell’aeroporto di Marina di Campo è andato in porto.

    La compagnia aerea della Repubblica Ceca Silver Air – già conosciuta all’Elba per avere operato i collegamenti aerei estivi con Milano Malpensa per diversi anni – si è aggiudicata il bando per la continuità territoriale per l’Isola d’Elba per i prossimi tre anni. La notizia è giunta oggi dall’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) e diffusa dalla stessa compagnia aerea, ovviamente soddisfatta per l’andamento della gara. Le tratte onerate servite da Silver Air saranno Pisa, Firenze e Milano Linate (quest’ultima destinazione sarà collegata per 6 mesi estivi e per il periodo natalizio). I voli avranno inizio il 27 ottobre ma Silver Air sarà presente sull’Elba anche con la programmazione estiva dei voli da Malpensa e da Lugano a partire dal 20 giugno del 2014 (www.kissfly.it).

    «Questa aggiudicazione rappresenta un’enorme opportunità per l’Isola d’Elba», sostiene Dina Peverelli che rappresenta la Silver Air in Italia.

    16 maggio 2014

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ