Menu

È morto Renato Cioni grande tenore elbano

Malore fatale, aveva 84 anni. Nella sua lunga carriera memorabili interpretazioni nelle maggiori opere liriche nei più grandi teatri sia in Italia che all’estero a fianco di star come Maria Callas, Anna Moffo, Tito Gobbi

PORTOFERRAIO. Si è sentito male nel pomeriggio di lunedì. Un malore che si è rivelato fatale nonostante il ricovero all’ospedale. Renato Cioni aveva 84 anni. E’ stato uno dei più grandi tenori italiani del XX secolo, simbolo artistico dell’Isola d’Elba. Era nato a Portoferraio da una famiglia di pescatori, che si rivelò ben presto ricca di doti artistiche in molti dei suoi componenti: il fratello Delio fece parte del corpo di ballo della trasmissione RAI Canzonissima negli anni ‘60/’70, lavorando anche con Garinei e Giovannini e Renato Rascel, gli altri due fratelli Franco e Gustavo erano entrambi cantanti. Ben altra la carriera artistica di Renato Cioni: studiò musica al conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Nel 1956 vinse l'importante concorso "Adriano Belli" del Teatro lirico sperimentale di Spoleto, organizzato in collaborazione con il Teatro dell'Opera di Roma, e debuttò nella cittadina umbra come Edgardo in “Lucia di Lammermoor”. Nello stesso anno apparve in una produzione televisiva di Madama Butterfly, accanto ad Anna Moffo. Cioni acquisì rapidamente notorietà e richieste in tutta Italia e anche all'estero. Nel 1959 debuttò negli Stati Uniti all'Accademia di Musica di Philadelphia, esibendosi poi alla Carnegie Hall di New York in “Le duc d'Albe” eseguita anche al Festival di Spoleto, e alla San Francisco Opera in “Lucia di Lammermoor”.Il 4 marzo 1961 debuttò alla Scala nel ruolo di Pinkerton in “Madama Butterfly” e nel 1964 partecipò a due spettacoli storici: “Tosca” al Covent Garden, a fianco di Maria Callas e Tito Gobbi, e “La traviata” alla Scala, con Mirella Freni e

poi Anna Moffo, Mario Sereni, diretta da Herbert von Karajan. Nel 1970 l’esordio al Metropolitan di New York come Pollione nella “Norma”, accanto a Joan Sutherland e Marilyn Horne.

I funerali di Renato Cioni si svolgeranno domani, mercoledì 5, alle ore 10 al Duomo di Portoferraio.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro