La lunga fila dei 184 in attesa di una casa

Il Comune di Portoferraio pubblica la graduatoria provvisoria, ma sono pochi gli alloggi disponibili. Nel giornale in edicola i primi 50 nominativi della lista

    di Luigi Cignoni

    PORTOFERRAIO. Allarme rosso per l’emergenza abitativa. Una lunga lista di richieste (184) e scarsità di alloggi. Sono solo sei, infatti, le possibilità che si presentano a chi è in attesa della prima casa, ma già nei primi mesi del prossimo anno si potrebbe modificare il quadro generale, dal momento che il nuovo palazzo costruito alla Bricchetteria potrebbe dare nuove opportunità.

    «Tutti coloro che sono stati esclusi dalla graduatoria provvisoria – dice Cosetta Pellegrini, vicesindaco – avranno fin da oggi l’occasione per ricorrere e chiedere le motivazioni per cui non sono stati ammessi».

    Una delle cause delle esclusioni, in tutto 20 persone sono rimaste fuori, è la mancanza del possesso del permesso di soggiorno per gli stranieri, in considerazione che, rispetto all’anno scorso, le domande degli aspiranti a un alloggio popolare risultano essere maggiori del 12 per cento circa.

    31 ottobre 2012

    Lascia un commento

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ