Quotidiani locali

Intervista doppia ad Akram Telawe e Giuliana Mettini

SAN VINCENZO. Si conclude la rassegna “Incontri alla Torre” curata da Maria Antonietta Schiavina con due appuntamenti in programma domani e mercoledì. Domani alle 21,15, la giornalista sarà in...

SAN VINCENZO. Si conclude la rassegna “Incontri alla Torre” curata da Maria Antonietta Schiavina con due appuntamenti in programma domani e mercoledì.

Domani alle 21,15, la giornalista sarà in compagnia di Akram Telawe e Giuliana Mettini (nella foto con il figlio), coppia nella vita e nel lavoro. Giuliana Mettini, nata a Piombino, è una soprano che vanta importanti interpretazioni a livello internazionale in campo teatrale e musicale. Akram Telawe, regista e attore israelo-palestinese, vive e lavora in Italia da anni. Ha prodotto per i Festival di Salisburgo, di Edimburgo, per il Kunsten Festival des Arts di Bruxelles, per il Festival di Recklinghausen e per il Festival di Sant’Arcangelo. In Italia ha debuttato nel 2002 con la regia dell’opera “La cenerentola” di Rossini al Festival internazionale di Montepulciano, dove l’anno successivo ha curato la regia de “La sonnanbula” di Bellini. Ha partecipato, inoltre, a numerose fiction e film in Italia e all’estero.

Insieme, in una sorta di intervista-spettacolo, parleranno della loro vita artistica e letteraria, dal libro “Ostaggi di pace”, scritto da Telawe nel 2005, fino alla rappresentazione teatrale “Stabat Mater”, diretta dallo stesso Telawe e interpretata, tra gli altri, da Giuliana Mettini. Nel corso della serata sarà possibile fare alcune degustazioni culinarie proposte da Shamira Gatta autrice del blog di cucina lovelycake-gatta.blogspot.it, dove espone i suoi piccoli capolavori. Nel 2009 ha ricevuto l’attestato «Chef del Piacere», conferito dalla Voiello e nel marzo 2011 ha vinto il concorso «100% Original» promosso dalla Federazione nazionale Personal Chef per la creazione di un nuovo piatto definito “un'icona della piccola ristorazione”.

Ultimo appuntamento mercoledì 22 agosto con la cantante, attrice e scrittrice Nada Malanima che presenterà

“La grande casa” il suo ultimo libro edito da Bompiani. Sullo sfondo di una natura che pare ribellarsi Nada Malanima racconta le vicende di un piccolo gruppo di personaggi indimenticabili. La cantante livornese racconterà, inoltre, nel corso della serata la sua vita di artista a 360 gradi.

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics