Menu

Una gara tra cocktail a basso contenuto alcolico

Divertirsi in sicurezza
La lezione di "Elba Drink"

Barman in gara contro l'abuso dell'alcol.

Una prova di abilità è un messaggio chiaro: divertimento e sicurezza. Un testimonial d'eccezione: il giornalista Attilio Romita e un progetto a carattere nazionale dei barman dell'Elba portato avanti dall'associazione "Elba Drink" e Aibes che si avvale della collaborazione di Usl e polizia stradale
PORTOFERRAIO. Barman in gara contro l'abuso dell'alcol. Una prova di abilità è un messaggio chiaro: divertimento e sicurezza. Un testimonial d'eccezione: il giornalista Attilio Romita e un progetto a carattere nazionale dei barman dell'Elba portato avanti dall'associazione "Elba Drink" e Aibes che si avvale della collaborazione di Usl e polizia stradale e che si inserisce nella quattordicesima edizione di una manifestazione prevista per la fine del mese. Un messaggio chiaro quello del "bere consapevole" che passa attraverso cocktail di basso contenuto alcolico.
Bernardo Ferro è rappresentante dell'Aibes della sezione Valle D'Aosta.

É fra i sostenitori dell'iniziativa insieme a Paolo Stoppa (Aibes Toscana-Lombardia e consigliere nazionale barman) Marco Giovarruscio (Lombardia).

Dice Ferro: «L'Elba non è solo spiagge, mare, ambiente incontaminato, ma anche divertimento alla sera, nei bar, nei locali di musica dal vivo per i giovani; bello incontrarsi e socializzare e niente di meglio che bere insieme un drink, ma ancora più importante tornare insieme nelle case o negli alberghi con la propria auto o moto in sicurezza».

Concetti alla base del primo concorso a livello nazionale, di cocktail a contenuto alcolico moderato, che consente di stare nei limiti previsti della sicurezza.

Un passo in avanti di un percorso che si era avviato lo scorso anno legato al consumo di cocktail low alcol, drink a bassa gradazione che permettono di bere e guidare in sicurezza.

Un messaggio che era stato lanciato in occasione della edizione dello scorso anno, quello dell'Elba come ambasciatrice del gusto e della sicurezza stradale e non solo e che ora assume valenza nazionale e che si inserisce all'interno di una serata che prevede anche un concorso ad hoc quello dedicato a Vincenzo Gasparri e che è dedicato ai giovani barman che operano sull'isola.

A seguire un concorso annuale per presentare anche drink a contenuto alcolico controllato che consente di stare, nei limiti di sicurezza imposti dal Codice della strada come dire "palloncino" e anche sinonimo di garanzia per chi non solo guida ma anche per altri utenti della strada. Un progetto che, in questo caso si avvale della collaborazione dell'Asl e del Ministero degli Interni.
Ma non solo.

Hanno dato la
loro collaborazione anche l'Anca, come dire l'associazione nazionale contro l'alcolismo e personaggi famosi, in questo caso ospiti abituali dell'Elba come dire, in questa specifica circostanza, Attilio Romita che condurrà la serata che si svolgerà nello scenario dell'hotel Hermitage a la Biodola.

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro