Quotidiani locali

Filtri

Twentysix Route Festival

Facci sapere se andrai
LA TAVERNA DELLA MUSICA & REVENGE EVENTS PRESENTANO TWENTYSIX ROUTE FESTIVAL 3 GIORNI DI CONCERTI DJ SET FOOD DRINKS AND MORE Venerd' 21 Aprile (ORE 22:00) GoldenShower Porky's Bros Blues So Bad Sabato 22 Aprile(ORE 22:00) The Smoking Bones the Brokendolls Domenica 23 Aprile ( dalle ore 20:00 APERICENA E CONCERTI) Monsieurvoltaire FOLCO 13 INFO: 3382097308. GOLDEN SHOWER BIO (garage r'n'r ) Anno di grazia 2007: Jesse, Junior e James (i Porky’s Brothers!!!) mettono in moto la loro macchina infernale: non si chiama Christine, bensì Golden Shower e la sua benzina è il garage rock’n’roll dei sixties, ma anche degli anni 80. I tre “fratellini”, tutti reduci da esperienze più o meno gloriose nel punk e nel garage nostrano, si autoproducono due EP e un minialbum e iniziano a farsi conoscere in giro. Nel 2009 entra Joseph, aggiungendo così le note del basso a un suono finora improntato all’insolita formula due chitarre e batteria, e poi Jeff che aggiunge sax e chitarra al calderone sonoro. Seguono concerti e concerti, chilometri e birra, parties e bolge infernali on stage. Dopo uno split in vinile nel 2010 finalmente i nostri approdano all’esordio a lunga durata nel 2011 con “More Pussy For All”, che alle solidità garage dei primi lavori unisce incursioni in aree più rumorose ed escursioni in ambito country e blues, da sempre grandi passioni della band, il tutto cucinato “a-la-Golden Shower”. Nel 2013 i boys raddoppiano con “The Strange Case Of The Alaskan Dragon Breath” che fortifica i confini del loro sound. Seguono concerti e concerti, chilometri e birra, bla bla bla e vicissitudini varie, con Jeff e Junior che lasciano la band e il ritorno per un breve periodo alla formazione a tre. Nel 2014 entra Jebediah alla chitarra e la band si rinchiude in studio per registrare una manciata di nuovi pezzi. E poi si riparte: concerti e concerti, chilometri e birra… ok, ormai conoscete la storia. Andate a vederli. Perché? Perché it’s only rock’n’roll (but I like it)!!!!!!!!! BLUES SO BAD BIO (PsycHARDelic Rock) I Blues so Bad nascono a Lucca nel 1993 dall' incontro di tre musicisti con comune passione per l'Hard Blues di stampo psichedelico ed in particolare per l'opera di interpretazione che si è svolta su di esso alla fine degli anni sessanta-inizio settanta. Definiscono il loro genere PsycHARDelic Rock. Stefano Biagioni (chitarra e voce), Fabio Buda (basso e voce), ed Alessio Tambellini (batteria e voce), si esibiscono live con un vasto repertorio, oltre a pezzi di propria composizione eseguono personalizzate cover di Cream, Rory Gallagher, Love, Hendrix, Pink Floyd, Johnny Cash, Stooges, Electric Prunes, Sonics, Fuzztones, Nel 1996 il Gruppo ha supportato l'armonicista americano Lazy Lester nell'ambito della manifestazione del Pistoia Blues: "The Blues Explosion". Nel Luglio del 1998, i Blues so Bad partecipano ad uno dei più importanti concorsi per gruppi emergenti: la settima edizione di "ON THE ROCK". Si classificano al primo posto assoluto sui venti gruppi ammessi dalle selezioni, ricevendo anche il primo premio della critica per la migliore composizione inedita con il brano "Shoemaker's Monday". La vittoria al concorso gli vale anche un invito ad esibirsi in Germania a Losheim e vengono contattati per fare da supporto nei concerti di "Amnesty International". Nel 1999 arrivano terzi ad "ON THE ROCK", confermando il plauso della critica. Nella stessa stagione sono ospiti d'onore a "MUSIC MATCH LIVE". Alla fine del 2000 pubblicano un CD "LIVE AT BORDERLINE" autoprodotto. Nell'Aprile del 2002 sono impegnati all'ALPHA EARTHBASE di Firenze nella registrazione di nuovi brani. A Maggio esce l'EP di 5 pezzi: "Motor city is burning". A Giugno si esibiscono in Slovenia. A Settembre un mini CD di 5 brani: "For your pleasure". Ad Ottobre promuovono i loro pezzi all'ACE CAFE' di LONDRA, storico locale di bikers. THE SMOKING BONES BIO ( punk rock) Il Progetto “The Smoking Bones” nasce nell’ Aprile 2016 con l’intento di creare una rock ‘n roll band in stile scandinavo. La formazione è composta da Lorentz e GG alle chitarre,Mark alla batteria,Danz al basso e Dave alla voce. Il sound proposto,influenzato dalla scena del nord Europa,è un misto tra punk fine anni ‘70,hard rock e r ‘n r. Attualmente sono impegnati nella promozione del loro primo EP “Moods” (in uscita il 14 gennaio 2017 per Area Pirata Rec,Double Face Rec e Party Tonite) e nell’attività live. THE BROKENDOLL BIO (punk rock) sono cinque ragazzi del Nord Italia, guidata da Ros The Boss, uno dei figli di puttana più folli vivi,attivi da 10 anni, su e giù per concerti in Italia e Europa. 4 album al attivo semprili diretti e potenti una band che dal vivo vi lascera a bocca aperta MONSIEUR VOLTAIRE BIO (Folk) Nasce artisticamente nel 1997 Marcello Rossi aka Monsieur Voltaire, musicista toscano di lungo corso attivo in diverse formazioni in area metal core / noise (Nativist, Geyscale, Najra, Los Dragos, Golden Shower, Bongley Dead) e da un paio di anni approdato ad una nuova esperienza solista, che si inaugura con questo debut 33 in uscita il 4 luglio su Noja Recordings/White Birch Records. Ricco di riferimenti cantautori come Nick Drake, Bert Jansch, Arthur Lee, Syd Barrett, John Lennon, il disco prodotto da Carlo Barbagallo attinge però non solo dalle sonorità del cantautorato anglosassone ma anche da grunge, psichedelia, country-rock. “Io Monsieur Voltaire, a 43 anni, non faccio altro che coltivare il mio giardino del suono dopo un ventennio di peripezie e vertigini”, racconta lo stesso Marcello Rossi, “Dedicando il mio lavoro a tutto quello che ho amato e a tutti i candidi che sono passati nel firmamento musicale… e spero di essere giusto… come ha sritto Borges in una poesia sui giusti parlando di Voltaire… spero di essere giusto FOLCO 13 BIO (R'n'R One Man Band) Folco nasce a Pistoia nel 1980, inizia ad appassionarsi alla musica blues dall’età di 15 anni quando si compra la sua prima armonica a bocca. Nel 2000 entra a far parte, come trombonista, del gruppo soul/swing “The Sweaters”, che rimase attivo fino al 2006. suona nel tour di teatro del presentatore/attore Flavio Insinna Senza Swing. Nel 2007 inizia ad esibirsi come solista accompagnandosi con la chitarra, e sempre come chitarrista fonda insieme a Leo ed Emiliano il gruppo vocale “Sciabadoga” attivo ancora oggi. Dal vivo propone un a scaletta di pezzi anni ’60 che vanno dal blues al rock passando dal soul ed il rock’n’roll.
Informazione da: facebook

Commenti degli utenti

Giorni e orari

Come arrivare

Via Camporcioni, 18 - Ponte Buggianese