Quotidiani locali

"Casa di bambola" approda al Montand

Il dramma di Ibsen per la stagione teatrale di Monsummano

MONSUMMANO. Quinto appuntamento, domenica 26 febbraio, alle 21, al teatro Yves Montand per la stagione di prosa promossa dall'amministrazione comunale e dall'Associazione Teatrale Pistoiese. In scena un grande classico di fine Ottocento, "Casa di bambola" di Henrik Ibsen, diretto da Roberto Valerio e prodotto dall'Atp.

Nel cast un gruppo di artisti che hanno realizzato negli ultimi anni spettacoli di valore, molto apprezzati da pubblico e critica come "Un marito ideale" di Oscar Wilde, "Il vantone" di Pier Paolo Pasolini e "L'impresario delle Smirne" di Goldoni (questi ultimi già passati dal Montand): Valentina Sperlì (Nora Helmer) Roberto Valerio (Torvald Helmer), Michele Nani (Krogstad), Massimo Grigò (Dottor Rank), Carlotta Viscovo (la signora Linde). La scena, firmata da Giorgio Gori, è realizzata dal Laboratorio Scena & Tecnica dell'Atp.

Lo spettacolo, che si avvale dei costumi di Lucia Mariani e delle luci di Emiliano Pona, arriva al Montand nel corso della tournée 2016/2017 che lo ha visto ospite, con grande successo, in importanti teatri: tra gli altri, il Comunale di Ferrara, il Vascello di Roma e il Metastasio di Prato. Quando nel 1879 "Casa di bambola" fu rappresentato per la prima volta, il dramma suscitò scandalo e polemica ovunque per la sua lettura come esempio di un femminismo estremo; tanto che in Germania Ibsen fu addirittura costretto a trovargli un nuovo finale, perché la protagonista si rifiutava di impersonare una madre da lei ritenuta snaturata. Ma, al di là di ogni contenuto polemico, il dramma resta opera di una grande e complessa modernità, abitata da personaggi capaci di parlare ancora ai nostri contemporanei.

Una nuova e attenta rilettura di questo grande classico di fine '800 che, attraverso la riscrittura e rielaborazione scenica del testo, dà vita a uno spettacolo

dove il centro è "il dramma nudo", spogliato di bellurie ottocentesche e convenzioni borghesi. Prima dello spettacolo è previsto nuovo appuntamento con la degustazione a cura di Slow Food Valdinievole e Mercato della terra. Biglietti in prevendita alla cassa del teatro dalle 16,30 alle 19,30.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare