Quotidiani locali

Sfida tra grandi driver al Sesana

La sesta corsa di sabato pomeriggio vede in pista tutti i migliori

MONTECATINI. E' una gran bella corsa quella che regge il cartellone di sabato 19 maggio all'ippodromo Sesana. Sul miglio del Premio Oscariuve Luis, sesta corsa alle ore 18.05, si sfideranno 9 trottatori di cinque anni ed oltre di eccellente livello. E, soprattutto, in questa miglior proposta del pomeriggio della Montecatini del trotto, la qualità tecnica sarà garantita da un parterre di guidatori notevolissimo. Accanto all'Imperatore Enrico Bellei, saranno della partita l'attuale numero tre della classifica nazionale, Roberto Vecchione, poi un terzetto di driver montecatinesi ormai affermati nel panorama nazionale come Federico Esposito, il 'Bimbo' dalle mani di velluto, Edoardo Moni, il mago dei puledri e Edoardo Baldi, maestro delle partenze con i nastri, seguendo la vocazione di nonno Vivaldo. A questi eccellenti professionisti si aggiunge un guidatore come Antonio Velotti che nell'abbrivio di questa stagione montecatinese si è segnalato per aver presentato in pista soggetti sempre al top.

Edoardo Moni
Edoardo Moni

Sabato pomeriggio il professionista campano, ormai in pianta stabile professionalmente nel Granducato, proporrà, e con il numero 1 dietro l'autostart, vantaggio non da poco, un cavallo come Sereno Op dalla carriera importante e rilucidato in quest'ultimo periodo. Il baio di sette anni, nato e cresciuto alle Spianate di Altopascio dai Poggetti, ha impressionato nel recente successo sulla pista, girando di fuori e proponendosi in maniera importante.

Urukhai Photo sarà guidato da Roberto Vecchione ed è un altro cavallo molto in forma sull'ovale di sabbia della Valdinievole, avendo prevalso nella corsa tris del turno inaugurale. Bellei giocherà sul biliardo del Sesana la carta di una femmina veloce come Saga Dei Venti. La baia è piaciuta molto in occasione della sua recente affermazione romana, lo scorso undici aprile, quando ha corso a media di 1.13.4.

Sui valori della carriera emerge l'inossidabile Procella Marina, titolare con un 1.12 del miglior record sulla distanza. Agirà dal numero 8 di seconda fila e punterà a farsi vedere negli ultimi 400 metri di gara preparando il suo finish.

Ha chance anche Ur Tab di Azzurra, un giovane cavallo reentemente rientrato che si era messo in luce lo scorso settembre a Follonica. Federico Esposito dal 2 punterà a cercare subito una favorevole posizione sull'avanguardia della corsa. E' annunciato senza i quattro ferri, quindi in assetto da gara veloce, intenzionato a sfruttare il 3 di sellino, un corridore dal rendimento esemplare come Super Op. In sediolo c'è uno dei beniamini della tribuna, quell'Edoardo Moni che si gioca sempre una chance con guidate che piacciono al pubblico. La riunione di corse di sabato avrà inizio alle 15.40.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro