Quotidiani locali

basket serie B

Bastosta a Cento ma Montecatini ci crede ancora

Gara-uno di semifinale finisce in un tracollo per i rossoblù. Martedì 15 la rivincita aspettando Meini

CENTO. La Baltur si aggiudica gara-1 della semifinale playoff (92-63) rispettando i pronostici della vigilia, contro una Montecatini orgogliosa e mai doma, ma che ha subito la fisicità, il talento e l’energia della squadra centese.

Martedì 15 in gara-2 occorrerà un altro approccio soprattutto mentale, e soprattutto servirà disporre del miglior Meini, sceso in campo menomato dall’influenza. La partita inizia con trenta minuti di ritardo per la rottura di un tabellone.
Dopo due tempini combattivi ma passati sempre a rincorrere l'avversario, nella ripresa Montecatini deve subire la forza della Baltur che amplifica il suo vantaggio, Rizzitiello trova la mira da fuori e in un amen i biancorossi salgono a +23 (62-39 al 25’). Montecatini ha il merito di non sbracare, ma con due partite così ravvicinate coach Campanella scegli di gestire le energie.

Cento mette così a segno la prima vittoria nella serie, mostrando

tutte quelle qualità che la catapultano come una delle grandi favorite per la promozione, soprattutto contando su un fattore campo determinante con un pubblico caldissimo. Martedì, sempre al Palarchos alle 21, si torna in campo, mentre venerdi (ore 21) la serie sbarcherà al Palaterme.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori