Quotidiani locali

tennis

Un buon pari all'esordio per il team di Serie B dello Sporting

La formazione montecatinese vicina all'impresa contro il Ct Eur di Roma, favorito del girone 

MONTECATINI. Inizia con un pareggio che alla vigilia sarebbe stato decisamente ben accetto, ma che alla luce dei fatti lascia invece spazio a un pizzico di rammarico, il campionato di serie B di tennis dello Sporting Club Montecatini. L’avversario, il Circolo tennis Eur Roma, indicato come potenziale dominatore del girone, si è presentato a Montecatini privo del suo numero uno, il polacco Mateus Kowalczyc, ma sul fronte opposto anche la formazione di casa ha dovuto fare i conti con ben due assenze per infortuni: quelle di Tommaso Checcaglini e di Federico Malanca.  

Con entrambe le compagini rimaneggiate, si sono quindi affrontati per primi i numeri 3 e 4 dei rispettivi team: Matteo Bindi contro Diego Pietrosanti, e il giovane debuttante Simone Vaglini contro Michele Gallo. Bindi ha sfoderato una prestazione senza sbavature e si è imposto nettamente in due set (62 61). Niente da fare invece per Vaglini che si è dovuto arrendere alla maggiore esperienza dell’avversario (26 26). Nei due successivi singolari si sono affrontati il numero 2 di casa Andrea Patracchini e l’omologo Gianluca Vinci, sfida che ha preceduto quella tra i numeri 1 delle due formazioni: Leonardo Braccini e Giuliano Benedetti. Entrambi i match si sono decisi al terzo set. Nel primo, Patracchini, dopo un avvio incerto che gli è costato la frazione iniziale, è riuscito a vincere in rimonta aggiudicandosi nettamente le altre due (46 62 64). Nel secondo, durato quasi tre ore, Braccini ha invece dovuto alzare bandiera bianca, con un percorso inverso: vinto il primo set al tiebreak, ha poi ceduto nel secondo e nel terzo, entrambi molto equilibrati (76 46 46).

Si è andati così alla disputa dei doppi in perfetto equilibrio. Il sorteggio ha messo di fronte Braccini e Patracchini a Pietrosanti e Benedetti; e Matteo Bindi e il capitano Daniele Balducci a Gallo e Vinci. E anche qui, alla fine, c’è stata una divisione della posta. Braccini e Patracchini hanno avuto la meglio sulla coppia romana con un perentorio duplice 62. Dopo un avvio incoraggiante, Balducci e Bindi si sono invece dovuti arrendere al terzo set (64 57 36 lo score).

Un pareggio, però, come detto, tutto sommato positivo, visto il valore del circolo capitolino. E che deve dare la giusta spinta alla formazione montecatinese in vista del prossimo impegnativo incontro, in programma domenica 22 aprile sui campi del Tennis club Triestino, nel capoluogo friulano. (s.b.)

SINGOLARI

Leonardo Braccini - Gianluca Benedetti 76 46 46
Andrea Patracchini - Gianluca Vinci 46 62 64
Matteo Bindi - Diego Pietrosanti  62 62

Simone Vaglini - Michele Gallo 26 26

DOPPI

Braccini - Patracchini vs Pietrosanti - Bendetti 62 62
Daniele Balducci - M. Bindi vs Gallo - Vinci 64 57 36

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro