Quotidiani locali

Montecatini pareggia al 90' a Lavagna

Il giovane Ghimenti realizza allo scadere e permette alla truppa biancoceleste di portare via un punto pesantissimo nel confronto con la corazzata Lavagnese, nella prima di campionato

LAVAGNA. All'ultimo respiro il Montecatini strappa un punto, stoppando la Lavagnese sull'1-1. Decisivo il gol al 90' di Ghimenti, che vanifica quello di Fall in apertura.

Si gioca a porte chiuse, a causa della mancata agibilità dello stadio Riboli. La Lavagnese colpisce a freddo: è il 5' quando Fall - centrocampista prelevato in estate dal Ponsacco - non dà scampo a Cappellini sfruttando il preciso assist dalla sinistra del terzino Barsotti. Per la seconda partita di fila i termali subiscono gol nelle battute iniziali: a Scandicci, in Coppa Italia, erano trascorsi appena venticinque secondi dal fischio d'apertura. La squadra di Murgia impiega qualche minuto per riassorbire il colpo ed imbastire una reazione degna di nota: al 10' è Esposito che cerca di far male alla Lavagnese, ma la sua conclusione si perde sul fondo. I padroni di casa, sicuramente più a loro agio sul terreno sintetico, non si limitano alla gestione del vantaggio, cercando piuttosto di renderlo ancor più ampio. Al 15' Basso lascia partire un tiro che viene murato dalla difesa ospite. Tra il 17' ed il 19' Croci sale in cattedra: l'attaccante prima non inquadra lo specchio della porta, poi deve fare i conti con la sfortuna, in quanto la sua botta si schianta sul montante. Un copione che si ripete appena tre minuti più tardi quando Fall, l'autore dell'1-0, viene pure lui tradito dalla dea bendata: altro tiro, altro legno. Nella fase centrale di frazione è netta la supremazia dei liguri, che si presentano svariate volte nell'area del Montecatini. Superata la mezz'ora l'incontenibile Fall cerca ancora la personale doppietta, nel caso specifico però la mira è da rivedere. Nel finale di tempo i toscani si fanno coraggio e replicano al dominio degli avversari con un fendente di Esposito largo al 37' e due conclusioni (una di Zlourhi, l'altra dello stesso Esposito) entrambe ribattute dalla difesa. Si va all'intervallo con la Lavagnese avanti di un gol. Al rientro dagli spogliatoi i locali premono sull'acceleratore nel tentativo di siglare il raddoppio. Cappellini si oppone come può alla bordata dalla distanza di Fall, poi Croci fallisce da posizione invitante. Due tiri nei primi cinque minuti che fanno capire come anche nella ripresa l'inerzia sia la medesima. Si apre poi una fase in cui i ritmi si abbassano drasticamente e le occasioni di conseguenza si riducono, evoluzione di gioco che favorisce la Lavagnese. Al 26' la conclusione di Cirrincione viene ribattuta, quella di Esposito (il migliore dei suoi per intraprendenza e pericolosità offensiva) termina a lato della porta difesa da Nassano. Al 32' Cappellini è chiamato ad un intervento non semplice sulla stoccata di Basso, per poi ripetersi al 36' su quella di Croci. Costruisce tanto la Lavagnese, con il demerito però di non finalizzare, lasciando di conseguenza aperti spiragli di pareggio per il Montecatini, che nel finale tenta il tutto per tutto. Murgia inserisce Barca per Guastapaglia e Carlesi per Marchetti. Il finale è pazzesco: al 45' i termali siglano l'1-1 con il giovane Ghimenti, gelando la Lavagnese. Che si riversa in avanti per provare a riportarsi in vantaggio, ma in pieno recupero Croci con un tiro centra il terzo legno di giornata per i liguri. Per i quali si consuma una beffa atroce. Mentre il Montecatini si tiene stretto un punto d'oro.

Lavagnese: Nassano, Barsotti, Basso, Croci, Fall (31' st Bruzzi), Cirrincione, Brusacà, Dotto (9' st Raggio Garibaldi), Fonjock, Carta, Bacigalupo. A disp.: Gianelli, Gnecchi, Corsini, Monteverde, Rovido, Di Pietro, Penna. All.: Venuti.

Montecatini: Cappellini, Di Nardo, Esposito, Fedi (29' st Folegnani), Ghimenti, Guastapaglia (37' st Barca), Lucarelli, Marchetti (41' st Carletti), Mitra, Stampa, Zlourhi.

A disp.: Montenegro, Gianardi, Manna, Tempestini, Viraldi, Cimiero. All.: Murgia.

Arbitro: Gandolfo di Bra.

RETI: 5' pt Fall, 45' st Ghimenti.

NOTE: ammoniti Fedi (M), Croci (L), Brusagà (L), Bacigalupo (L).

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista