Quotidiani locali

Salgono di notte sul tetto di una scuola, otto giovani denunciati

I carabinieri di Pescia e Ponte Buggianese li hanno sorpreso sul tetto della scuola Rodari. I giovani si sono giustificati dicendo che volevano vedere le stelle

PONTE BUGGIANESE. Otto giovani denunciati per invasione di edificio pubblico. Ai carabinieri di Pescia e Ponte Buggianese che li hanno identificati hanno detto che volevano vedere le stelle. Ma la passione vera o presunta per l’astronomia non va d’accordo con l’accesso abusivo in una struttura pubblica come una scuola. Nella tarda serata di domenica scorsa, 12 agosto, su segnalazione di alcuni cittadini, i carabinieri sono intervenuti presso la scuola “Rodari” di via Toscanini dove un gruppo di giovani, dopo avere scavalcato la recinzione erano saliti sul tetto dell’edificio. Si tratta di quattro ragazzi e altrettante ragazze di età compresa fra i 25 e i 13 anni, sette dei quali residenti a Pescia, Ponte Buggianese e Uzzano. Poiche’ tre delle ragazze ed uno dei ragazzi sono minorenni, la denuncia per invasione aggravata di edifici è stata inoltrata anche alla procura dei minori di Firenze oltre che a quella ordinaria di Pistoia.

La notte del 12 agosto è comunque quella che dagli astronomi

era stata indicata come la più probabile in cui si sarebbero potute vedere le  stelle cadenti annunciate per la notte di San Lorenzo. L'errore fatto dai giovani è stato però quello di aver cercato di vederle entrando di nascosto e in maniera illegale  in un edificio pubblico.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro