Quotidiani locali

Spaccio di cocaina, 36enne ai domiciliari a Monsummano

I carabinieri, dopo aver fermato due uomini che avevano appena comprato della droga, hanno perquisito la casa di piazza del Popolo dove l'uomo vendeva e nascondeva lo stupefacente

MONSUMMANO. Un 36enne di Monsummano è stato arrestato dai carabinieri per spaccio di stupefacenti. L'arresto, ai domiciliari, è avvenuto nella notte tra ieri (martedì 12 giugno) e oggi. Nella giornata di domani si terrà la convalida dell'arresto.

L'uomo era già sospettato di spacciare presso la sua abitazione di piazza del Popolo e i militari della locale stazione hanno organizzato un servizio antidroga che ha confermato l’ipotesi. Sono stati infatti fermati e controllati  un 44enne e un 30enne di Monsummano ai quali il 36enne, già pregiudicato, aveva appena ceduto una dose di cocaina a testa   nel suo appartamento.

Lo stupefacente è stato sequestrato e a quel punto i militari hanno sottoposto a perquisizione anche l’abitazione dell'uomo recuperando altra cocaina sufficiente per almeno una decina di dosi e il consueto materiale utilizzato per la pesatura e confezionamento della

droga stessa,  che è stato sequestrato insieme al denaro pagato dai due assuntori per la cessione.

Il 36enne  dopo la formalizzazione dell’arresto è stato riportato ai domiciliari mentre i due assuntori sono stati segnalati al servizio tossicodipendenze della Prefettura.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro