Quotidiani locali

emergenza alloggi

Case a canone calmierato a Monsummano, domande riaperte

Si tratta degli appartamenti realizzati in una palazzina nel quartiere Orzali e di proprietà della Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia

MONSUMMANO. La Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia ha riaperto i termini per l'assegnazione degli appartamenti in affitto a canone calmierato nella nuova palazzina del quartiere Orzali, che si trova di fronte al parcheggio sul retro del supermercato Coop, in via Calvino a Monsummano.

Tra l'altro proprio in questo mese gli inquilini dovevano entrare nei diciotto appartamenti (da sessantatrè, ottanta e centosei metri quadrati) acquistati nel 2013 dalla Fondazione Caript, che ha staccato un assegno da un milione e settecentomila euro alla cooperativa edilizia Cooper Casa.

I tempi si allungano ancora, a quanto pare. Il bando di assegnazione pubblicato un paio di mesi fa non ha evidentemente riscosso il favore sperato, e allora si corre ai ripari con un affidamento «in ordine cronologico di arrivo delle domande dei richiedenti». I requisiti per richiedere gli alloggi sono sempre un reddito annuo complessivo non superiore a 38.700 euro e non inferiore a 16.000, vale a dire la cosiddetta fascia “grigia” della popolazione che ha difficoltà a reperire un’abitazione ai normali canoni di mercato ma non rientra nei parametri in vigore per le case popolari.

«Gli appartamenti fanno parte di un edificio residenziale di proprietà della Fondazione, collocato in un’area ricca di spazi verdi e caratterizzata dalla presenza di una significativa rete di servizi, a pochi passi dal cuore della cittadina termale – scrive Caript - il fabbricato, appena ultimato, caratterizzato dalla struttura portante in legno e dotato di pannelli solari e fotovoltaici, è stato realizzato secondo le più moderne pratiche di bioedilizia». Per presentare domanda dovrà essere compilato un modulo reperibile all'Urp del Comune di Monsummano o scaricato dal sito www.fondazionecrpt.it: il documento potrà essere consegnato

a mano alla sede della Fondazione, via de’ Rossi 26 a Pistoia, spedito con raccomandata indirizzata alla Fondazione, inviato tramite pec (posta email certificata) all’indirizzo fondazionecrpt@hssecure.com. Per informazioni: 0573/974221 e 0573/974223.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro