Quotidiani locali

L’Avis di Buggiano festeggia i suoi 42 anni

Sabato la premiazione dei lavori degli studenti, domenica invece quella dei donatori di sangue

BUGGIANO. L’Avis di Buggiano compie 42 anni. Sabato 12 e domenica 13 maggio grandi festeggiamenti per il compleanno della storica associazione dei donatori di sangue, nata nel 1976. Tante le iniziative previste per l’occasione per una due giorni all’insegna della solidarietà e del volontariato. Ad aprire le danze dei festeggiamenti sarà, sabato alle 21, la premiazione degli studenti che hanno partecipato al concorso di poesia giunto quest’anno alla sua terza edizione. Il concorso ha coinvolto gli alunni delle classi quarte delle scuole primarie e gli studenti delle classi seconde delle scuole secondarie di primo grado dei Comuni di Buggiano e Massa e Cozzile. Saranno dodici i premiati, tre per ogni classe, a cui verranno distribuiti dei buoni spesa da utilizzare nell’acquisto di libri e materiale didattico.

Domenica invece il programma prevede la messa alle 8,30, a cui seguirà il ricevimento delle consorelle Avis e Fratres. Alle 10 ci saranno i saluti istituzionali e la premiazione dei donatori. Alle 11 è prevista la sfilata per le vie del paese accompagnata dal complesso Filarmonico Giacomo Puccini, mentre a concludere i festeggiamenti ci penserà l’aperitivo intorno alle 12.

Tutti gli eventi sono aperti alla cittadinanza e si svolgeranno nella sede della Pubblica Assistenza Avis di Buggiano. A ricevere il diploma e la medaglia di rame per aver effettuato 8 donazioni saranno: Elisa Albano, Paolo Bartolini, Massimo Bartolozzi, Giulio Battaglini, Luca Benedetti, Luana Buffa, Andrea Caserta, Massimo Castrucci, Andrea Guidi, Samuele Incerpi, Carmelo La Mela, Luca Lombardi, Diletta Marini, Angelo Mori, Milvia Morittu, Matteo Piccolotto, Patrizio Pucci, Federico Puccini, Fabrizio Rastelli, Martina Remorini, Iuliana Ruso, Stefania Simoncini, Ilaria Tonarelli.

Diploma e medaglia d’argento per 16 donazioni a: Daniele Bellandi, Gianluca Bini, Romina Bonechi, Matteo Breschi, Andrea Del Maestro, Andrea Ercolini, Michela Falcone, Simone Ferrali, Maria Cristina Ferrari, Cristian Gallina, Irene Giacomelli, Marco Grazzini, Giovanni Grillo, Alessio Innocenti, Marco Lucchesini, Simone Magnani, Giacomo Mangani, Bruno Mucelli, Elisa Niccolai, Daniela Piattelli, Giacomo Tonarelli, Federica Undani.

Riceveranno il diploma e la medaglia d’argento dorata per 24 donazioni: Michela Balduini, Rossella Benedetti, Matteo Caldirola Settesoldi, alessandro Cappellini, Marco Carrara, Benedetta Cuccu, Andrea Del Bianco, Cristina Lari, Yuri Martone, Giovanni Massaro, Massimiliano Mazzei, Marco Micheloni, Massimo Pannocchi, Marcello Pioggia, Alice Pirrone, Fabio Ricciarelli, Alessia Salvi, Giacomo Sturlini.

Il diploma e la medaglia d’oro per aver effettuato 50 donazioni vanno a: Francesco Bassini, Michela Mancini, Luciano Nannini, Federico Parisi.

Diploma e medaglia d’oro con

rubino per 75 donazioni a: Mauro Marsili, Jacopo Van Der Horst, Stefano Ventisette.

Infine riceveranno il diploma e la medaglia d’oro con smeraldo per 100 donazioni: Angiola De Simone, Alberto Disperati, Roberto Galligani e Giuliano Musetti. 
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro