Quotidiani locali

Guasto alla rete fognaria, evacuata la “Querceta”

Circa 500 persone, tra studenti, docenti e personale Ata, hanno abbandonato la sede distaccata dell’Alberghiero di Montecatini a causa anche del forte odore nauseabondo

MONTECATINI. Evacuata giovedì 10 maggio la sede della Querceta dell’alberghiero Martini. Un piccolo esodo che ha coinvolto, tra alunni, docenti e personale Ata, circa 500 persone. Un guasto alla rete idraulica e fognaria ha infatti rischiato di allagare alcuni scantinati. Fortunatamente, l’intervento degli addetti ha evitato il peggio. In ogni caso, l’incidente ha diffuso un odore nauseabondo che ha reso impossibile lo svolgimento delle lezioni. Così, il dirigente scolastico Riccardo Monti ha deciso, in accordo con i propri collaboratori, di chiudere temporaneamente la sede. Gli alunni sono stati rimandati a casa sin dalla prima ora, proprio per prudenza e per evitare disagi con la permanenza nelle classi.

Da quanto è emerso, una fognatura sovraccarica si sarebbe aperta dando origine a una fuoriuscita d’acqua. Ma non si può parlare di un vero e proprio allagamento, dato che è stata prontamente chiamata una ditta del territorio per svolgere le adeguate azioni di spurgamento. La scuola ha superato la prova di emergenza, dimostrando efficacia e adeguatezza nel piano degli interventi anche grazie alla disponibilità del proprio personale docente e Ata, in particolare gli assistenti, i collaboratori e gli addetti dei vari laboratori. Il problema è stato risolto nel corso della mattinata e venerdì i ragazzi sono tornai regolarmente in classe. Per loro, una giornata di vacanza inaspettata.

L’episodio ha costretto l’istituto a rinviare una prova dell’esame di terza noto come test IeFP (Istruzione e Formazione Professionale) valido per il conseguimento di una qualifica spendibile nel mondo del lavoro anche a livello europeo. L’esame è stato rinviato ai giorni 14, 15, 21 e 22 maggio.

Intanto, venerdì mattina a Firenze all’istituto albergherò Saffi un gruppo di studenti era iscritto alla finale del concorso sponsorizzato dalla Regione “Primi di Toscana”: i primi piatti preparati dagli alunni e i vini proposti

in abbinamento daranno vita a un vero e proprio mosaico delle tradizioni locali toscane. Ciascun istituto alberghiero consegnerà la ricetta dettagliata del piatto eseguito consentendo così che l'insieme delle ricette possa essere raccolto in una specifica pubblicazione.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori