Quotidiani locali

trofeo città di monsummano  

Il basket porta in “dono” 400 ospiti negli alberghi

MONSUMMANO. Nel weekend scorso il calcio, con il torneo “Academy Torino” organizzato dai Giovani Granata Monsummano con squadre da tutta Italia e 300 persone alloggiate per due notti sul territorio....

MONSUMMANO. Nel weekend scorso il calcio, con il torneo “Academy Torino” organizzato dai Giovani Granata Monsummano con squadre da tutta Italia e 300 persone alloggiate per due notti sul territorio. Adesso è la volta del basket giovanile: da domani a martedì 1° maggio, torna il Trofeo “Città di Monsummano Terme”, promosso per la terza edizione dall’Asd Shoemakers Basket e dedicato alle categorie Esordienti, Under 13 e Under 14. In tutto 24 società da otto regioni (anche dalla Sardegna), un migliaio di persone attese tra cui 400 ospiti negli hotel di Montecatini.

«Cerchiamo di migliorarci ogni anno: questo evento, anche con la collaborazione degli altri Comuni e della Federazione, potrebbe diventare a carattere internazionale, ma dobbiamo superare le visioni ristrette e guardare al bene di tutto il territorio – sottolinea Stefano Gabrielli, presidente Shoemakers – una nota a margine per far capire il valore della manifestazione: nell’Under 14 avremo due ragazzi inseriti nei migliori 25 talenti anno 2004, già nel giro delle nazionali». La rassegna ha il patrocinio della Regione e prevede 60 partite in totale in tre impianti sportivi: il palazzetto dello sport di piazza Pertini e la palestra di via del Carro a Cintolese, in più anche la palestra del liceo scientifico “Salutati” di Montecatini.

Alle 19 di domani l’inaugurazione (ma il primo match è in programma intorno alle 14), cerimonia di chiusura alle 14, 30 di martedì (per info: www.trofeocittadimonsummanoterme.it).

«Calcio, pallavolo, basket: il binomio sport e turismo crediamo sia da valorizzare per la promozione del territorio, noi ci puntiamo molto e i numeri parlano chiaro», sottolineano gli assessori Elena Sinimberghi e Angela Bartoletti. Aggiunge il sindaco Rinaldo Vanni: «Dopo

una fase difficile con il trasferimento del club di basket da Monsummano a Montecatini, questa disciplina in città sembrava sparita e invece è ripartita alla grande grazie all’attività degli Shoemakers, a cui siamo grati e vogliamo dare il nostro riconoscimento». (lu. si.)

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro