Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Mostra antologica di Goiorani alla Galleria Flori di viale Verdi

MONTECATINI. Trentasette opere esposte, tra disegni a penna, acquerelli e dipinti a olio, all’interno della Galleria Flori, in viale Verdi a Montecatini. La Mostra antologica di Franco Goiorani sarà...

MONTECATINI. Trentasette opere esposte, tra disegni a penna, acquerelli e dipinti a olio, all’interno della Galleria Flori, in viale Verdi a Montecatini. La Mostra antologica di Franco Goiorani sarà visitabile tutti i giorni dalle 9,30 alle 13 e dalle 16, 30 alle 20. «I soggetti sono vari – spiega il professor Daniele Menicucci – predominano i paesaggi, ma ci sono anche nature morte, fiori, figure. Ma i paesaggi sia campestri che di mare sono le opere più rappresentative della sua arte, del ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MONTECATINI. Trentasette opere esposte, tra disegni a penna, acquerelli e dipinti a olio, all’interno della Galleria Flori, in viale Verdi a Montecatini. La Mostra antologica di Franco Goiorani sarà visitabile tutti i giorni dalle 9,30 alle 13 e dalle 16, 30 alle 20. «I soggetti sono vari – spiega il professor Daniele Menicucci – predominano i paesaggi, ma ci sono anche nature morte, fiori, figure. Ma i paesaggi sia campestri che di mare sono le opere più rappresentative della sua arte, della sua poetica».

«Franco Goiorani – prosegue Menicucci – è un pittore, un artista del Novecento non noto al grande pubblico, uno di quegli artisti di cripta schivi di notorietà che dipingono per se stessi. Non peri egoismo, ma unicamente per esternare, dare corpo ai propri sentimenti». Franco Goiorani era ma anche un professore di matematica e fisica. «Questa mostra – conclude Menicucci – è un’antologica postuma,nella Galleria Flori, la sua città. Una mostra fortemente voluta da chi l’ha amato e che sarà finalmente testimonianza delle qualità e del valore di questo grande pittore – poeta».