Quotidiani locali

MONSUMMANO 

La festa degli atleti disabili in piscina

Il bilancio dei campionati regionali nella struttura intercomunale

MONSUMMANO. Emanuele Pallini, Gianluca Ghera, Andrea Landini, Leonardo Ravallo, Enzo La Porta, Aziz Fettami, Francesco Fermo, Manuela Giraldi, Letizia Macchini, Fabrizia Torrigiani e Leonardo Rodriguez Aleyardo: sono gli atleti che hanno partecipato alla seconda edizione del campionato regionale di nuoto Finp e Fisdir dedicato ad atleti con disabilità fisiche e mentali che si è tenuto alla piscina intercomunale di Larciano e Lamporecchio.

«Una giornata all’insegna dello sport, della socializzazione e dell’integrazione – scrivono in una nota i Comuni di Larciano, Lamporecchio e Monsummano – un ringraziamento all’Asd Nuoto Valdinievole che, con le federazioni Finp e Fisdir, hanno reso possibile questo evento, e a tutti gli sponsor che credono nell’iniziativa e ci permettono di sostenerla: Tiger Flex, gelateria pizzeria Natalino, gioielleria Mancini Ugo, Società Agricola Castel Martini, Big Time Givers, Fondazione Turati e Conad Cintolese. Grazie alla Croce Verde di Lamporecchio per l’assistenza a bordo vasca, alla Croce Rossa di Monsummano e all’associazione Il Sole che, con la Comunità Solidale e all’Avis di Lamporecchio, hanno predisposto la sala per il pranzo con i nostri atleti. Un grazie anche all’associazione Il Progresso di Larciano che ha messo a disposizione la sala per il pranzo, e alle società sportive Lampo 1919, Volley Lamporecchio,

Larcianese Calcio e Unione Ciclistica Larcianese. E poi all’istituto comprensivo di Lamporecchio, all’istituto di Larciano e all’istituto Iozzelli di Monsummano. Eventi come questi dovrebbero far riflettere che i limiti e le barriere sono solo nella nostra mente». (lu. si.)

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro