Quotidiani locali

Alberi, il Comune di Montecatini ha già un piano

Sono circa 300 le piante da tagliare (e sostituire) ai bordi delle strade e una cinquantina invece quelle nella pineta

MONTECATINI. Una cinquantina gli alberi abbattuti o da abbattere in pineta (con 40mila euro già stanziati per la loro sostituzione), oltre 300 quelli da tagliare (e anch’essi da “compensare” con altre essenze per un investimento da oltre 200mila euro) lungo le strade cittadine. La “Relazione sulla programmazione degli interventi al patrimonio arboreo” è la risposta dell’amministrazione comunale alle polemiche scoppiate negli ultimi giorni in seguito al taglio degli alberi in via Colombo, a quello imminente dei pini di via Sardegna e al crollo del pino in via Nofretti.

Il tema della programmazione degli interventi sul verde da parte dell’amministrazione sarà affrontato in commissione assetto del territorio e nel prossimo consiglio comunale. «Gli interventi – spiega l’assessore ai lavori pubblici Franco Pazzaglini – mirano da un lato a garantire la sicurezza e l’incolumità della cittadinanza e dall’altro a favorire lo sviluppo del patrimonio arboreo cittadino».

leggi anche:



Sono stati già fatti approfondimenti da un lato sulla stabilità delle alberature, attraverso la consulenza di agronomi e tecnici di settore; dall’altro sulla condizione delle strade sulle quali le alberature creano danni e disagi. «Un primo studio di stabilità – dice Pazzaglini – è stato fatto da Agriservice e da Vegetatalia sulla pineta e ha evidenziato la necessità di tagliare circa 50 alberature secche o instabili. È stato allora predisposto da Euroambiente un progetto di compensazione arborea, già presentato alla soprintendenza. Il progetto impegnerà l’amministrazione per circa 40mila euro e permetterà un rinnovo delle essenze coerente con la natura del parco termale. L’intervento sarà attuato da Euroambiente e finanziato con gli interventi di manutenzione straordinaria contemplati dal contratto in essere».

La stessa Euroambiente ha poi svolto indagini di stabilità sulle alberature di tutte le strade comunali, per complessivi 6.224 esemplari. Di queste, circa il 5% sono risultate secche, in pessimo stato vegetativo, o attaccate da funghi.

«Tale esito – dice ancora Pazzaglini – ha evidenziato la necessità di intervenire su queste alberature prevedendone una rimozione e sostituzione. Le risorse stimate come necessarie per dar completezza a questi interventi ammontano a circa 200mila euro, cui vanno sommati i costi per ulteriori indagini strumentali e per interventi di potatura (ulteriori 40mila euro)».

Gli interventi saranno fatti dal consorzio Coeso, e consisteranno nell’abbattimento, rimozione ceppe, messa a dimora e fornitura di nuove alberature. Per quanto concerne le problematiche create dagli alberi alle pavimentazioni stradali, ai marciapiedi e alle proprietà private, è stata già svolta una valutazione tecnica, che ha evidenziato quali urgenze da risolvere quelle delle vie Sardegna, Cilea, Puglie, Venezia, Volturno, Donizetti, Merlini e Bustichini. «Con il progetto di manutenzione strade svolto nell’estate 2016 per 360mila euro – spiega l’assessore ai lavori pubblici – sono state risolte le problematiche di 5 delle 8 strade indicate: all’appello mancano via Sardegna, via Cilea e viale Bustichini. I progetti sono comunque in corso di elaborazione. Per via Sardegna il progetto prevede il rifacimento completo della strada con la realizzazione di una pista ciclopedonale e la sostituzione delle essenze arboree. Su viale Bustichini sono state fatte potature di contenimento delle alberature, così come in viale Adua e via Marconi, mentre solo in una fase successiva verranno programmati interventi sul manto stradale».

«In relazione infine al recente albero caduto nel parco di via Nofretti – conclude Pazzaglini – è già stata condotta una perizia dei tecnici che hanno dichiarato tali pini da abbattere nel breve termine e loro sostituzione con 3 farnie e 5 frassini».
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro