Quotidiani locali

Commissariato: via la licenza a un’oreficeria

Controlli della Polizia sui compro oro di Montecatini

MONTECATINI. Controlli a tappeto nelle ultime due settimane da parte del Commissariato di Montecatini sul fronte della normativa che regola le attività di commercio di gioielli e compro-oro. Sei gli esercizi commerciali in cui la polizia – in particolare gli uomini dell’Amministrativa – hanno eseguito approfondite ispezioni. Al termine delle quali, ad una oreficeria della città termale è stata revocata la licenza a causa di gravi irregolarità riscontrate, sembra inerenti alla documentazione dell’attività.

In base alle ultime disposizioni ministeriali, i controlli negli esercizi commerciali da parte della polizia hanno riguardato soprattutto il rispetto della legge antiriciclaggio, che impone a tutte le attività che commerciano in preziosi – e soprattutto i "Compro-oro” – di attenersi alle disposizioni che consentono

di tracciare ogni movimento economico. Come ad esempio l’apertura di un conto corrente postale da cui devono transitare entrate e uscite per acquisti e vendite, che se uguali o superiori ai 500 euro devono avvenire unicamente con assegni o bonifici bancari, e mai in contanti.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro