Quotidiani locali

Getta la droga dalla finestra, in arresto 31enne

L'operaio ha cercato di disfarsi della cocaina nascondendola nei calzini

MASSA E COZZILE. Un arresto per detenzione ai fini di spaccio. Nel tardo pomeriggio di sabato 10 febbraio i militari della Stazione di Pescia hanno perquisito l’abitazione di un operaio 31enne di origini albanesi residente a Massa e Cozzile, con alcuni precedenti di polizia a suo carico. L’attività è stata delegata dalla procura di Pistoia nell’ambito delle attività antidroga che il comando pesciatino sta conducendo da tempo contro lo spaccio di piazza.

Il 31enne, ha tentato di temporeggiare prima di aprire ai militari, e ha nascosto cinquanta grammi di cocaina in due calzini che ha lanciato da una finestra dell’abitazione nel giardino sottostante sperando non fossero notati. Ma la droga è stata subito recuperata insieme al consueto materiale necessario

per la pesatura e il confezionamento, che il giovane non è riuscito a nascondere e che è stato trovato in casa. Dopo la formalizzazione dell’arresto avvenuta presso la stazione di Pescia, è stato condotto nel carcere di Santa Caterina a Pistoia dove sarà interrogato nei prossimi giorni.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro