Quotidiani locali

Grave nell’auto finita contro un palo della luce

Incidente in via Fiorentina a Pescia  

PESCIA. Ha perso il controllo della sua auto che è andata a sbattere contro un palo della luce, abbattendolo. È successo sabato 11 novembre, poco dopo le 6,30, sulla via Fiorentina, a circa trecento metri dalla porta medicea che introduce nel centro storico della città dei fiori. L’auto, una Fiat Panda, procedeva proprio in direzione del centro quando, probabilmente a causa di un malore, o di un colpo di sonno del conducente, ha scartato a destra, finendo contro il palo. Dopo l’urto, la vettura si è rovesciata. Una volta scattato l’allarme, il 118 ha inviato l’automedica e un’ambulanza della Misericordia di Pescia. Ma per estrarre dall’abitacolo il ferito, un 38 enne residente a Uzzano (P.C. le sue iniziali), si è dovuto attendere l’arrivo dei vigili del fioco dalla vicina caserma di via Galilei.

Dopo le prime cure da parte del medico, il paziente è stato stabilizzato e caricato sull’ambulanza, che lo ha trasportato al pronto

soccorso dell’ospedale Cosma e Damiano. Dove è arrivato in codice rosso per le numerose contusioni riportate nel violento scontro. Ma a preoccupare maggiormente i sanitari è un trauma cranico, che ne ha determinato appunto il trasferimento con il codice di gravità massimo.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista