Quotidiani locali

Niente acqua in centro a Montecatini: "L'erogazione riprenderà alle 20"

Proteste per le modalità di informazione del gestore Acque Toscane erano già arrivate al Comune da parte di residenti e locali pubblici. Poi è stato annunciato il protrarsi dei disagi almeno fino all'ora di cena

MONTECATINI. "I lavori nelle vie citate nella comunicazione di venerdì 19 maggio 2017 (via Baccelli e traverse, viale IV Novembre e traverse, corso Roma e traverse, viale Simocini e traverse, via Balducci, via Libertà), causa imprevisti, si protrarranno fino alle ore 20 di oggi, lunedì 22 maggio. Oltre alle vie già comunicate, disagi con possibili cali di pressione e intorbidimenti transitori potranno verificarsi nelle vie dei Martiri, Cavour, corso Roma fino a via Cairoli e via Ugo Bassi".

Così il sito ufficiale di Acque Toscane nel taro pomeriggio di lunedì 22 maggio ha comunicato l'allungarsi temporale dei disagi per le attività (soprattutto bar e ristoranti) e i cittadini residenti in un ampio quadrante del centro di Montecatini. Proteste c'erano già state nel pomeriggio per il fatto che i volantini che annunciavano i possibili disagi erano stati affissi ai cartelli stradali, senza darne diretta comunicazione ai locali pubbliciì. E almeno un bar (Il Biberon di viale Simoncini) si era trovato senza poter erogare i caffè ai propri clienti. Altre proteste intorno alle 19 per ristoranti e pizzerie che, all'ora di cena, non avevano la disponibilità dell'acqua. Anche sui social network si sono registrate segnalazioni di residenti che dichiaravano di non esser stati informati.

A informare la società Acque Toscane del disguido relativo alla comunicazione dei lavori nelle vie Simoncini e traverse, era stata nel pomeriggio l'amministrazione comunale. In particolare, l'assessore ai lavori pubblici Franco Pazzaglini aveva chiesto al gestore dell'acquedotto cosa fosse successo e perché il locale pubblico di via Simoncini non fosse stato informato della possibilità di cali di pressione dovuti alla manutenzione straordinaria della rete.

"Ho fatto presente - ha spiegato  il portavoce di Acque Toscane,  Luca Manna - che abbiamo adottato la procedura di sempre. Venerdì 19 Maggio alle 14:47 abbiamo postato l'informazione su Facebook e, contestualmente, nell'area news del nostro sito internet www.acquetoscane.it . Inoltre abbiamo provveduto, come di consueto, al volantinaggio nelle vie interessate. Siamo ovviamente dispiaciuti dell'accaduto, per il futuro chiederemo all'amministrazione di collaborare pubblicando anche sul sito del Comune questo genere di informazioni, per avere uno strumento in più sul quale contare

e ampliare il ventaglio informativo a favore dei cittadini".

Come scritto in apertura, più tardi Acque Toscane ha diramatoi un ulteriore avviso in cui si dava notizia del prolungarsi dei disagi e dell'estensione anche ad altre strade.


 

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista