Quotidiani locali

Nasconde in casa per anni il corpo della mamma per riscuoterne la pensione  - Video

Pescia, macabra scoperta della polizia in un’abitazione: donna denunciata per occultamento di cadavere e truffa ai danni dello Stato

Nasconde per anni il cadavere della mamma, i vicini: "Ecco perché ci siamo insospettiti" Nel video di Paolo Nucci la testimonianza di Stefania Petrone e Raffaele Maglione, i vicini di casa che hanno segnalato alla Polizia la situazione di incuria dell’appartamento di Pescia dove poi è stato trovato il cadavere della donna morta da anni

PESCIA. Il cadavere di una donna, Marina Bruni, del 1927, sembra morta da anni, è stato trovato nella mattinata di giovedì 20 aprile, in un’abitazione di Pescia. Il corpo era avvolto in coperte e sacchi della spazzatura e nascosto in una stanza sotto dei materassi e dietro dei mobili.

Gli investigatori del commissariato di Pescia, al momento, hanno denunciato a piede libero la figlia 51enne per i reati di occultamento di cadavere e truffa ai danni dello Stato. L’ipotesi infatti è quella che la figlia abbia nascosto il corpo della mamma per continuare ad incassare la sua pensione, di circa 1.200-1.300 euro al mese.

Con i poliziotti la 51enne pesciatina avrebbe ammesso di averne nascosto il corpo una decina di anni fa.

La polizia è intervenuta in seguito alla segnalazione di alcuni vicini, insospettiti dal fatto che non vedevano ormai da anni l’anziana donna. La figlia si era rivolta a una coppia, che vive nello stesso condominio, per dare un'occhiata alla sua caldaia, che si era guastata. Ma non aveva assolutamente voluto farli entrare in una camera. I due, che hanno anche raccontato di aver trovato una casa in completo disordine, ma dove erano presenti numerose confezioni di deodorante, si sono insospettiti e si sono rivolti al locale commissariato. La stessa coppia non avrebbe visto l'anziana 90enne da tanti anni.

Il corpo trovato dagli agenti di polizia era in avanzato stato di decomposizione. Le indagini comunque sono solo in fase iniziali. L'autorità giudiziaria ha già disposto l'esame autoptico della salma, che stabilirà la data e la causa della morte.

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' E LIBRI TOP DI NARRATIVA, POESIA, SAGGI, FUMETTI

Spedizioni gratis su oltre 30 mila libri