Quotidiani locali

Furti, spaccate e vandalismi al Gambrinus  

Montecatini, la storica galleria commerciale di notte frequentata da balordi e ladruncoli che approfittano della chiusura del caffè

MONTECATINI. Hanno cercato di entrare spaccando una persiana, ma si sono trovati davanti le finestre blindate.
Ma la notte di vandalismo al Gambrinus, e dunque in pieno centro cittadino, non si è esaurita con un tentativo di effrazione. Una vetrina di un negozio danneggiata, forse da un oggetto contundente, un furto in una vetrina del Play and run, ma non solo.

I malviventi (o forse è più appropriato chiamarli vandali), oltre ad avere spaccato alcuni vasi e dopo aver tracannato birre ed alcolici, hanno frantumato le bottiglie, fumato tranquillamente decine di sigarette spargendo i mozziconi dappertutto e, non contenti, hanno orinato sui vasi e lungo il loggiato.
Dopo aver vomitato sulla pedana hanno spaccato alcuni tavolinetti e qualcuno, approfittando dell’impalcatura, è salito ai piani alti cercando di intrufolarsi in un appartamento. Fortunatamente i proprietari avevano le finestre blindate ed il furto non è andato a buon fine.

Vetri spaccati, bottiglie di birra rotte, e atti di puro vandalismo fanno pensare non ad una banda ben organizzata in furti, ma piuttosto in personaggi che non disdegnano la bottiglia ed effettuano colpi non solo per rubare, ma anche per danneggiare. Approfittano delle impalcature piazzate dal condominio per i lavori di ristrutturazione del loggiato per nascondersi dietro le grate, e molto spesso nelle ore notturne per bere e spacciare.

L’impalcatura sulla facciata usata...
L’impalcatura sulla facciata usata per arrampicarsi

Il degrado nel salotto buono di Montecatini è iniziato da novembre quando il bar ha abbassato le saracinesche con un laconico cartello “Chiuso per ferie”. Fino a pochi mesi fa tappa obbligata delllo shopping di lusso, la Galleria del Gambrinus era tornata a splendere anche grazie ai tanti appuntamenti musicali e culturali organizzati proprio dal Caffè. Poi uno ad uno storici negozi hanno chiuso le attività lasciando una desolante fila di fondi sfitti. E così siamo arrivati a Pasqua con l’inizio della stagione turistica fra lo stupore di molti turisti e pendolari arrivati a passare il week end a Montecatini che si sono trovati davanti un piazzale vuoto.

Turisti e cittadini sperano in una veloce riapertura del Caffè Gambrinus. Anche se per ora nessun annuncio ufficiale è arrivato per confermare l’inizio lavori di ristrutturazione dello storico bar. Ad approfittare della desolazione notturna sono stati però immediatamente i soliti balordi, che hanno scelto il luogo buio ed appartato per riunioni a base di alcolici ed altro. In una Montecatini dove la “tensione” è già di per sé alta, dovendosi “proteggere” dai raid di alcuni studenti esuberanti al seguito delle gite scolastiche.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare