Quotidiani locali

Ragazzina di 12 anni picchiata, la madre non denuncia

La famiglia decide di non presentare querela contro il trentenne che ha sferrato un pugno in piazza del Popolo a Montecatini

MONTECATINI. Nessuna denuncia per il trentenne di origine dominicana che giovedì pomeriggio, 16 marzo,  a veva colpito con un pugno in pieno volto una ragazzina di 12 anni in piazza del Popolo. L'uomo, che era subito stato rintracciato dalla polizia e che non aveva opposto resistenza, era stato portato al commissariato per l'identificazione e in attesa di capire il procedimento da seguire nei suoi confronti.

L'intervento dela Polizia in piazza...
L'intervento dela Polizia in piazza del Popolo

Trattandosi di una prognosi di pochi giorni (la ragazza è stata medicata al pronto soccorso di Pescia), il reato di lesioni era stato configurato come "procedibile a querela di parte", ma la mamma della dodicenne ha preferito non presentare denuncia nei confronti dell'aggressore. Sarà comunque l'autorità giudiziaria, alla quale il trentenne è stato segnalato, a valutare se è ravvisabile qualche altro tipo di reato.

L'uomo, che probabilmente conosce la famiglia della ragazzina, giovedì era sceso di bicicletta e all'improvviso l'aveva colpita con un pugno, mentre lei stava passeggiando in piazza del Popolo, lasciandola con il viso sanguinante. (mec)

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare