Quotidiani locali

Armi bianche nascoste in macchina: due denunce

Un operaio e un artigiano di Larciano fermati a un posto di blocco dei carabinieri davanti all’ippodromo di Montecatini

MONTECATINI. Un operaio pregiudicato 22enne e un artigiano 40enne con alcune denunce a suo carico, entrambi residenti a Larciano, sono stati denunciati dai militari del Norm di Montecatini per porto ingiustificato di armi bianche ed altri oggetti atti ad offendere. I due, che viaggiavano a bordo di una Punto di proprietà del 40enne, sono stati fermati per un controllo nella tarda serata di venerdì 17 marzo mentre transitavano nella zona dell'ippodromo.

A bordo dell'auto, nascosti sotto la tappezzeria, sono stati trovati ben quattro coltelli a serramanico, un cutter e uno spezzone di ferro con punta acuminata, mentre un quinto coltello a serramanico è stato trovato addosso al 20enne. Tutti gli oggetti rinvenuti sono stati sequestrati.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare