Quotidiani locali

Nuova telecamera all’uscita dell’A11

Forte impegno per la sicurezza (anche con il potenziamento della vigilanza notturna) nel bilancio di Pieve a Nievole

PIEVE A NIEVOLE. In un annetto almeno sei episodi di criminalità sono stati risolti grazie al lettore targhe installato nell'aprile 2016 in via Roma, tra lo svincolo autostradale e via Empolese. E nelle prossime settimane, nell'area del casello dell'A11, arriverà anche una nuova telecamera, che andrà ad aggiungersi alle 11 già presenti sul territorio, tutte collegate al comando dei carabinieri di Montecatini.

Sicurezza. È forte l'impegno del Comune nell'ambito della gestione del territorio e della sicurezza. Quest'anno verrà potenziato tra l'altro il servizio di vigilanza notturna della polizia municipale, per contrastare reati come furti, spaccio, vandalismi, prostituzione. E arriverà uno strumento da posizionare all’interno degli speed check in grado di rilevare le infrazioni e inviare a casa la contravvenzione. Tutti progetti inseriti nel bilancio di previsione 2017, che ieri mattina, è stato condiviso anche dai sindacati.

Tariffe e recupero evasione. Restano invariate Imu, Tari, Tasi e i servizi a domanda individuale (mensa, scuolabus, asilo nido, centri estivi) il cui accesso è regolato dalla presentazione dell'Isee. Unico aumento per le lampade votive: da 12,75 euro a 15 euro. Come negli anni scorsi i residenti di Pieve non pagheranno il passo carrabile. Nel conto finanziario, poi, è stato stimato un recupero di vecchia Ici e Imu pari a 460.000 euro, mentre per la Tari sui 150.000.

Scuola. Partirà nelle classi un progetto di educazione ambientale per sensibilizzare alla cura del territorio e al corretto smaltimento dei rifiuti. In cantiere interventi di miglioramento antisismico agli edifici: dalla materna in località Colonna (120.000 euro) alla media "Galilei" (557.000, in attesa di contributo regionale), fino alla progettazione per l'elementare "De Amicis". Approvato infine un accordo con l'istituto "Forti" di Monsummano per l'alternanza scuola-lavoro, con la possibilità per gli studenti di effettuare stage in municipio.

Acquedotto e depuratore. Si farà nel 2017 il rifacimento del tratto di condotta della Panzana, tra le zone di Colonna e Vergaiolo, mentre il prossimo anno toccherà al sistema fognario in via Ponte di Monsummano e via delle Cinque Vie. Già spesi 1 milione di euro per il potenziamento del depuratore di Via Nova: l'impianto diventerà un collettore di approvvigionamento per il Padule di Fucecchio, e resterà depuratore solo al 25% della sua capacità.

Opere pubbliche. L'ampliamento del cimitero con 200 nuovi loculi (1 milione e 250.000 euro), il completamento dei

marciapiedi in via Marconi (da via del Melo, 125.000), la ristrutturazione della palestra di via Cosimini con nuovi parquet, punti luce e finestre (130.000), nel 2018 i parcheggi in via Da Vinci, nei dintorni del bocciodromo, realizzati dall'impresa che costruirà nella zona alcune villette.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare