Quotidiani locali

Ruba da un'auto in sosta mentre già sconta una condanna per furto, 51enne in carcere

Il nuovo reato ha portato alla revoca della detenzione domiciliare

BUGGIANO. Già ai domiciliari dopo essere stata condannata per furto aggravato, il 31 gennaio è stata denunciata dai carabinieri di Buggiano per avere rubato una borsa da un'auto in sosta.

Nel pomeriggio di lunedì 13 febbraio una donna di 51 anni, residente nel comune della Valdinievole, è stata tratta in arresto dai militari della locale Stazione e trasferita nel carcere di Sollicciano, in seguito alla revoca degli arresti domiciliari da parte del tribunale di Firenze.

 La donna scontava ai domiciliari una condanna per furto aggravato, commesso nel febbraio del 2015 ai danni di un esercizio commerciale della zona. La scorsa settimana è stata denunciata insieme ad una complice per avere

rubato da un auto in sosta la borsa di un'anziana, utilizzando poi la carta bancoposta della vittima per prelevare altro contante. Quest’ultima denuncia ha fatto cadere i benefici della precedente misura e il tribunale di sorveglianza di Firenze ha disposto il ripristino della carcerazione.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie