Quotidiani locali

Trotto, a Milano il sindaco di Montecatini batte l’onorevole

Monolizzato dai valdinievolini il trofeo ippico Stelle d’inverno, per volti noti di sport, cultura e politica

MONTECATINI. La Montecatini del trotto protagonista a Milano con una coppia di grandi appassionati del cavallo, il sindaco Giuseppe Bellandi e il parlamentare Edoardo Fanucci. I due valdinievolini domenica pomeriggio 12 febbraio all'ippodromo della Maura, la maison meneghina del trotto, si sono disputati in volata il successo nel Trofeo stelle d'inverno. La tappa milanese del circuito che vede personaggi dello sport, della cultura, dello spettacolo e della politica impegnati a guidare senza frusta i cavalli e in nome anche di iniziative benefiche, cui vanno parte degli introiti dell'evento, ha visto dominare i due montecatinesi.

Il finale è stato entusiasmante con uno sprint che sembrava uno di quelle volate del ciclismo. In retta d'arrivo, Fanucci era passato in vantaggio, scavalcando con la sua Paris Giampe' il leader dal via Rainbow Bi, che si era avviato velocissimo dall'esterno. Bellandi con Mozart By Pass, trascurato nelle scommesse tanto da essere quotato a 27 contro uno, dopo lo stacco della macchina figurava in terza posizione. Fanucci era partito bene e si era sistemato alle spalle del leader mentre all'esterno Elisa Alloro era avanzata sui primi con Ratzinger Lake. Un miglio bevuto tutto d'un fiato da driver e cavalli che davano vita ad una competizione appassionante e decisamente valida, anche in considerazione con non si tratta di professionisti.

Sulla curva finale Edoardo Fanucci portava Paris Giampè in costante e graduale avvicinamento sul leader. Qui il sindaco era bravo a seguire le tracce di Fanucci e sapeva gradatamente portare Mozart By Pass verso la mezzeria della pista, preparando la stoccata finale. A 100 dal palo Paris Giampè ed Edoardo erano ancora davanti ma lo speed di Mozart By Pass, sostenuto anche dalle mani e dalla voce di Bellandi, era imparabile per l'altro binomio termale.

Ottima la media al chilometro del vincitore, 1.15.9 e da segnalare che il sindaco è riuscito a far tornare al successo un soggetto dalla carriera utile ma che nelle ultime uscite sembrava aver

smarrito condizione.

Stavolta, sulla ribalta prestigiosa di Milano, le stelle vestono biancoceleste, con quei due, Beppe Bellandi e Edoardo Fanucci che questa domenica pomeriggio a Milano sembravano Enrico Bellei e Federico Esposito a giocarsi la vittoria in una classica.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie