Quotidiani locali

Borgo a Buggiano prepara l’Olimpiade degli zombie

Sport, risate e giochi a tema per gli appassionati

BORGO A BUGGIANO. Sabato 2 e domenica 3 luglio arriva a Borgo a Buggiano la kermesse sportiva più folle della Toscana. Sono infatti in programma le “Zombiadi”, manifestazione organizzata da Asd Toscana Sport Avventura a cura di Marco Bonaccorsi e Andrea Gervasi, una sorta di olimpiade degli zombie (cioè giovani truccati come i “morti viventi” di tante pellicole cinematografiche) con eventi e giochi a tema.

Appuntamento clou di questa speciale olimpiade è senza dubbio la Corsa degli Zombi, alla sua seconda edizione dopo il grande successo riscosso lo scorso anno. La Corsa degli Zombi 2, prima Zombie run toscana (nonché prima Zombierun d'Italia organizzata su circuito cittadino), partirà da piazza Mercato del Bestiame con una doppia sessione: una gara competitiva alle 20 e successivamente una gara non competitiva con partenza alle 21,30. Stessa distanza per entrambe le gare (8,1 km) e record del circuito da battere per la competitiva, il tempo di 42'54'' registrato dal vincitore della prima edizione Stefano Pedonesi.

Alla corsa è possibile iscriversi sia come Umani sia come Zombi (chi non ha la possibilità di truccarsi a casa avrà a disposizione, previa prenotazione, i truccatori del contest al costo di 5 euro). Lo scopo degli umani è quello di giungere al traguardo senza essere toccati dagli zombi, che non potranno correre ma tenteranno di imbrattare la maglia dei podisti per assegnare loro più penalità possibili.

Gli eventi collaterali in programma tra sabato e domenica sono la Z Nation Puppies And Kittens, ossia la prima camminata zombi che prevede la

partecipazione degli “amici a 4 zampe”; Borgo Z, gioco di ruolo live a tema zombi il cui master quest'anno sarà Christian Alpini, titolare del Museo dell'Impossibile; ZombieGoose, il gioco dell'oca horror a dimensioni reali per famiglie e bambini e la Gara di camminata Zombi.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista