Quotidiani locali

VIP IN CITTà

Kubica in pista al kartodromo

Visita a sorpresa del pilota di Formula Uno nell’impianto MyKart

MONTECATINI. Sorpresa vip al MyKart di via Foscolo dove ieri pomeriggio è arrivato il pilota di Formula Uno, Robert Kubica, polacco e versiliese di adozione.

Kubica, protagonista di un pauroso incidente al Rally di Andora in Liguria il 6 febbraio 2011, non è ancora in perfette condizioni fisiche. I postumi della frattura alla caviglia destra per una caduta a Pietrasanta lo rendono claudicante. Niente in confronto a quello che ha rischiato un anno fa quando fu sottoposto a un intervento chirurgico di sette ore per salvargli il braccio e la mano destra.

Cappellino d’ordinanza, sorriso sulle labbra, il driver polacco si è presentato intorno alle 16 in compagnia di due amici che conoscono i fratelli Barni, storici gestori del kartodromo. Poi si è messo a fare quello che gli riesce meglio: tre giri di pista al volante di un kart.

Niente a che vedere con le velocità della Formula Uno quando alla guida della Renault sfrecciava nei circuiti di tutto il mondo collezionanto successi e piazzamenti. Risultati eccellenti in grado di accostare il suo il nome alla scuderia Ferrari. Nonostante il grave infortunio l’istinto del pilota è rimasto intatto e nei giri in pista, senza concorrenti, lo ha dimostrato.

«Non sapevamo che sarebbe venuto – dicono al MyKart –. I due suoi amici ce lo hanno portato facendoci una bella sorpresa». Dopo aver parlato con lo staff del kartodromo e aver firmato qualche autografo, Kubica ha salutato non escludendo un ritorno in città.©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Montecatini Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.