Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Bene Boscaro e Benedetti Giornata di successi per la Work Service

MASSAQui Work service Romagnano. «L'obiettivo iniziale delle 25 vittorie in stagione è stato raggiunto in anticipo – ci ha comunicato ieri il Dg Della Work Ennio Bongiorni – con i successi di ieri di...

MASSA

Qui Work service Romagnano. «L'obiettivo iniziale delle 25 vittorie in stagione è stato raggiunto in anticipo – ci ha comunicato ieri il Dg Della Work Ennio Bongiorni – con i successi di ieri di Davide Boscaro e Gabriele Benedetti e speriamo di ottenerne ancora diversi in questo finale di stagione».

Dunque un'altra domenica da ricordare per la Work Service Romagnano con la formazione del presidente Massimo Levorato che ha conquistato due successi in una giornata, il primo con Gabriele Benedetti che è giunto solitario nel traguardo di Provezze mentre Davide Boscaro ha conquistato allo sprint il 39° Gran Premio Comune di Villadose. Per Benedetti si tratta dell'undicesimo successo stagionale che lo proietta tra i corridori più in forma in vista degli appuntamenti internazionali di fine stagione.

L'azzurro (è un nazionale) scalatore di Montermarciano ha attaccato nelle fasi finali di corsa giungendo sul traguardo con 17 secondi di vantaggio sul secondo classificato Pasquale Lamanna della Feralpi Monteclarense e 28 su Raimondi dell'Aspiratori Otelli. In un'altra città, a Villadose, la gara ha vissuto su un grande ritmo sin dalle fasi iniziali , nel corso dell'ultimo giro allungano in cinque atleti tra i quali Davide Mattiello.

A due chilometri dall'arrivo, quando il gruppo sta per chiudere sui fuggitivi Mattiello allunga in solitaria ma nell'ultimo chilometro il gruppo lo riprende e la Work Service a questo punto è pronta a lanciare la volata al suo sprinter Boscaro che brucia tutti nella volata finale.

Boscaro raggiunge cosi il suo terzo successo stagionale . Dopo la medaglia d'argento ai campionati europei su pista nell'inseguimento a squadre questa vittoria consolida l'ottima parte centrale di stagione di Boscaro che sembra essersi ripreso perfettamente dall'infortunio che lo aveva bloccato in Primavera.

ALDO ANTOLA