Quotidiani locali

la squadra apuana al debutto 

Montignoso, la prima è ad Aulla: la casa in attesa dei lavori al campo Renella

Mister Matteo Gassani per la prima con il Pro Livorno (inizio ore 15) ribadisce un punto fermo: il nostro obiettivo è la salvezza 

MONTIGNOSO

Finiti i preparativi il Montignoso Fc inizia oggi l'avventura storica in Eccellenza e dovrà farlo, per causa maggiore, in esilio nel campo di Aulla. Questo perchè al campo Del Freo o Renella) la società che lo gestisce, l'Acadey, sta costruendo il nuovo terreno sintetico e dunque fino a ottobre non sarà pronto. Ma per Gassani, Nepori & C per il momento non sarà un grande sbalzo visto che già nella scorsa stagione con la Portuale hanno dovuto giocare ad Aulla tutta la stagione. Fatto questa premessa passiamo al calcio giocato. Mister Matteo Gassani nella gara di apertura odierna (ore 15) dovrà mettere a frutto il grande lavoro di preparazione effettuato in “campagna” durante l'estate, agli impianti del Meeting Place dove ha lavorato sodo ed effettuato amichevoli di lusso contro Lucchese e Pistoiese facendo bella figura, per non parlare poi dell'amichevole d'esordio a Ponsacco vinta per 2-1. Oggi dunque avrà quasi tutti a disposizione salvo un paio di casi. «Il nostro obiettivo era e resta la salvezza – parole di Gassani - e questa dovrà passare principalmente dalle gare casalinghe, a cominciare dalla prima con la Pro Livorno, insomma contro le squadre che hanno il nostro obiettivo. Le nostre armi saranno grinta, determinazione ed entusiasmo. Dovremo soffocare le fonti di gioco avversarie e proporre le nostre. Ho quasi tutti a disposizione, salvo Chiaramonti, Ceccherini e Francini che non ce l'hanno fatta a recuperare, in dubbio Cinquini». Vediamo i disponibili per la gara odierna. Cappellini, Cinquini (in forse), Mussi, Bedini, Signorini, Bugliani, Tonazzini, Piscopo, Geraci, Tazzini, Puccinelli, Castellacci

(l'ultimo acquistato), Marchetti, Benassi, Grossi, Offretti, Nigiotti, Giorgini, Barbieri e Pennucci. Dirigerà, segno che è già molto considerata dalla Federazione, Valerio Bocchini di Roma, dunque al contrario della normalità un arbitro interregionale. —

ALDO ANTOLA

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro