Quotidiani locali

seconda categoria 

Il nuovo Monti Calcio di Licciana l’obiettivo è centrare i playoff

La squadra sarà guidata dal mister Andrea Bartolini al timone del sodalizio, fondato ben 51 anni fa, sempre la famiglia Carlotti

licciana nardi

Iniziato l'ennesima avventura nel campionato di Seconda Categoria, che si prevede il più avvincente negli ultimi anni, per il Monti di Licciana, rinnovato in quasi tutti i suoi settori dalla dirigenza allo staff tecnico e alla rosa della squadra. La famiglia Carlotti in primis che tiene da svariati lustri il timone del sodalizio, rammentiamo che la scorsa stagione il club biceleste ha spento le cinquanta candeline della sua storia. La compagine lunigianese aveva terminato il campionato a pochi punti dalla griglia del girone dei playoff, torneo disputato con risultati altalenanti: i 46 punti conditi con tredici vittorie e lo stesso numero anche per le sconfitte, dove invece i pareggi sono stati solamente quattro tutti tra le mura amiche, frutto di un percorso a dir poco incostante, nonostante tutto per parecchie giornate i "veneliesi" sono stati a ridosso del girone che conta. Si ricomincia ora con nuova linfa, molte facce nuove si sono viste al comunale "Don Bosco", iniziando dal neo direttore sportivo Stefano Meloni artefice degli ottimi colpi di mercato, dal nuovo collaboratore tecnico e allenatore in seconda Luca Costa, sopratutto il nuovo condottiero della prima squadra, dopo due ottimi anni alla Juniores, Andrea Bartolini, che rileva l'ex tecnico nonché amico Nicola Bambini, staff coadiuvato dal veterano preparatore dei portieri Carloandrea Tazzara. Di poco superiore alle venti unità è l'attuale organico a disposizione del nuovo mister, terminato il ciclo dopo molti campionati il gruppo storico dove vestiranno ancora la casacca bianco celeste sono rimasti i fedelissimi Fabio Giromini, Luca Madeddu, Davide Tintori, Daniele Lombardi, Michael Reburati, Francesco Chelotti, Stefano Fregosi e Stefano Malatesta. Da queste certificate conferme, fanno parte della rosa la folta schiera di giovani di buone prospettive quali Matteo Cortesi, Michele Polloni, Kevin Cresci, Paolo Gerini, Nicolò Botti, Mattia Barbasini e Mattia Giubbani, da aggiungere i graditi ritorni di Marco Pellegrini e Walid Sadiq dopo l'esperienza con l'Atletico Podenzana. A completamento dell'intera rosa sono arrivati l'esperto portiere ex Lunigiana e Filvilla Luca Castiglioni, i difensori Raul Galloni dal Mulazzo, Stefano Schiavone dalla Pontremolese, il centrocampista Andrea Caldi dal Filvilla, l'attaccante Marco Antoniotti e il giovane portiere Matteo Manzato dal Serricciolo. Infine i lunigianesi sono seguiti dagli inossidabili dirigenti storici come Massimo Tonelli,

Riro e Giovanni Carlotti, Stefanino Santini, Andrea Galia e Stefano Balzano. I primi appuntamenti ufficiali sono la Coppa Toscana(2 settembre), dove il Monti è nel girone con Filattierese e Filvilla, test amichevoli il 25 agosto nel Memorial Filippo Arcuri . — BRUNO FAZZINI

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro