Quotidiani locali

Preparazione atletica a ritmo serrato E operazioni in entrata e in uscita 

Baldassin e il sogno Ceccarelli nel mirino della Carrarese

il mercatoLa Carrarese continua a portare avanti la preparazione precampionato, dividendosi tra il campo dello stadio dei Marmi, la palestra Hangar Fitness di Carrara e la piscina del complesso...

il mercato

La Carrarese continua a portare avanti la preparazione precampionato, dividendosi tra il campo dello stadio dei Marmi, la palestra Hangar Fitness di Carrara e la piscina del complesso Residence Italia di Luni Mare. Nei prossimi giorni la società sicuramente chiuderà una serie di operazioni, per aumentare numericamente la rosa a disposizione di mister Silvio Baldini, che al momento conta 13 elementi. Appare imminente l'ufficializzazione del passaggio in azzurro dell'under Lorenzo Carissoni, terzino destro classe 1997, di proprietà del Torino. Carissoni, che arriverà in prestito dal club granata, nella scorsa stagione ha affrontato da avversario la Carrarese tra le fila del Monza, dove ha collezionato 26 presenze (14 da titolare, più 12 da subentrato). Sempre entro questa settimana è atteso l'arrivo del secondo portiere che affiancherà l'ex Prato Mouhamadou Sarr. Anche in questo caso dovrebbe trattarsi di un under. Una pista da non scartare è quella che porta all'estremo difensore della Fiorentina Primavera Michele Cerofolini ('99). Per la mediana si registra un ritorno di fiamma per Luca Baldassin. Ex punto di forza del centrocampo della Viterbese, il cartellino di Baldassin appartiene al Chievo Verona. Per quanto riguarda il sogno Tommaso Ceccarelli, l'agente del giocatore Gianfranco Cicchetti a TuttoC.com nei giorni scorsi ha dichiarato: «Abbiamo un paio di trattative aperte in serie B e in serie C, la prossima settimana potrebbero esserci novità in tal senso». Sul fronte uscite, l'unica ipotesi resta sempre quella di Michele Murolo, che il Potenza sta cercando di strappare alla Carrarese. Come è già stato spiegato dal dg Berti, la società azzurra vanta un contratto firmato prima dei play-off dal giocatore. Certo, in questa situazione è il club apuano a poter manovrare da una posizione di forza e ad avere il coltello dalla parte

del manico. La Carrarese può decidere di impuntarsi, far valere il contratto e trattenere il giocatore per tutta la stagione. In alternativa, gli azzurri potrebbero aprirsi ad una cessione, ma nei modi e nei tempi che tornerebbero a loro più comodi. —

LUCA SANTONI

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro