Quotidiani locali

Parte in piscina la lunga marcia per arrivare in B

Stamani al via al Residence Italia di Luni Mare il pre-ritiro in vista della nuova stagione: sedici i convocati

CARRARA. Era il 15 maggio scorso, quando la Carrarese nella sfortunata serata di Viterbo disputava l'ultima gara ufficiale della sua stagione. Non è passato neanche un mese e gli azzurri sono già pronti a ripartire.

Guai a staccare la spina: Silvio Baldini ha chiesto ai suoi giocatori di tornare ad allenarsi da questa mattina fino a sabato 16 giugno. Si tratterà di un pre-ritiro assolutamente speciale, almeno nella storia della Carrarese, che fungerà da aperitivo al ritiro vero e proprio, fissato per lunedì 2 luglio e che la squadra svolgerà a Carrara.

Una soluzione eccezionale per una stagione, la prossima, che si preannuncia ricca di sfide, visto che la società apuana partirà con l'obiettivo del primo posto, per bypassare la roulette russa dei play-off e conquistare la promozione in Serie B. Un'impresa che a Carrara generazioni di tifosi sognano da 70 anni (gli azzurri mancano dal campionato cadetto dal 1948). Questa mattina la Carrarese partirà con una seduta di lavoro in piscina, presso il Residence Italia di Luni Mare. Da domani mattina, a partire dalle ore 10, la squadra tornerà, invece, ad allenarsi sul campo dello Stadio dei Marmi. Sono in tutto 16 gli azzurri convocati da mister Baldini. Un elenco che dice già molto sulle intenzioni di mercato della società azzurra. Nella lista di convocazione sono elencati i calciatori già sotto contratto anche per la prossima stagione: i difensori Michele Murolo ('83) e Luca Ricci ('89); i centrocampisti Daniel Kofi Agyei ('92), Cassio Cardoselli ('98), Giovanni Foresta ('95) e Giacomo Rosaia ('93); gli attaccanti Tommaso Biasci ('94), Claudio Coralli ('83), e Francesco Tavano ('79). Presenti anche Francesco e Giuseppe Miele, centrocampista ed attaccante della Berretti, spesso aggregati in prima squadra già nel corso dell'ultima stagione.

Massimo Maccarone ed altri eventuali nuovi acquisti (vedi Tommaso Ceccarelli) si uniranno al gruppo dal 2 luglio. L'aspetto più interessate è che, al fianco di questi giocatori confermati, spiccano anche i nomi di cinque prestiti che scadranno il 30 giugno: il portiere Daniele Borra ('95) in prestito dalla Virtus Entella; il terzino destro Davide Vitturini ('97) in prestito dal Pescara; il centrocampista Tommaso Tentoni ('97) in prestito dall'Atalanta; il trequartista Kevin Piscopo ('98) in prestito dal Genoa e l'ala destra Andrea Vassallo ('97) in prestito dal Bologna. Da notare che nel prossimo campionato sarà possibile inserire in rosa solo 12 over '95, quindi serviranno parecchi under. Proprio in quest'ottica la Carrarese proverà a convincere le rispettive società di appartenenza e trattenere a Carrara tutte questi giovani, molto forti e soprattutto già rodati dalla “cura Baldini”.

Di seguito l'elenco dei 16 convocati. Portieri: Daniele Borra ('95). Difensori: Michele Murolo ('83), Luca Ricci ('89), Davide Vitturini ('97). Centrocampisti: Daniel Kofi Agyei ('92), Cassio Cardoselli ('98), Giovanni Foresta ('95), Francesco Miele (2000), Kevin Piscopo ('98), Giacomo Rosaia ('93), Tommaso Tentoni ('97). Attaccanti: Tommaso Biasci ('94), Claudio Coralli ('83), Giuseppe Miele ('99), Francesco Tavano ('79), Andrea Vassallo ('97).

Insomma,

mister Silvio Baldini gioca d’anticipo e lancia fin da stamani, nella piscina del Residence Italia, la lunga marcia che nelle intenzioni e negli auspici della società azzurra dovrà arrivare fino alla conquista della serie B,

Luca Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro