Quotidiani locali

L’Atletico Carrara chiede strada al Montignoso

Seconda: il derby di giornata è tra Monti e Filattierese, la Fivizzanese in casa del Migliarino

MASSA-CARRARA. In seconda categoria, ci sono ancora 360 minuti per decidere chi va nei play off, i posti disponibili dovrebbero essere due, ma in virtù dell’attuale situazione e tenuto conto della “forbice” a beneficiarne per ora sono i medicei della coppia Bertoli-Grandetti, che rientrano nel minimo punteggio disposto dalla Lega; aspirare al girone degli spareggi dopo una stagione esaltante per la Fivizzanese è già un successo. A quattro turni dal termine attualmente rimane fuori dai giochi la Fortis Camaiore autentica compagine rivelazione al secondo anno consecutivo nel girone Apuo-lunigianese e versiliese. A ridosso della formazione di mister Orsetti a sperare c’è un tris di squadre con ottime potenzialità e credenziali quali Filattierese, Corsanico e Filvilla. Le due compagini appaiate al secondo posto sono concentrate nel difendere per il momento l’irraggiungibile secondo posto, i nero azzurri di mister Sergio Bigarani scendono alla “Renella” contro la formazione locale di mister Marcello Bongiorni. Mentre l’Atletico Forte dei Marmi cercherà di sfruttare il buon momento sul difficile campo del Ricortola. La 27^ giornata presenta a calendario due scontri diretti in ottica play off, il primo è di scena al comunale di Bargecchia tra i collinari di mister Della Latta e i lunigianesi del Filvilla, entrambe hanno nel loro mirino la Fivizzanese. La pre partita in terra lucchese sarà pienamente improntata nel ricordo del loro presidente Bruno Palagi, scomparso recentemente, menzionato da tutti i giocatori della squadra, dagli addetti ai lavori in primis il fattivo Direttore Generale Alessandro Crovara, prima del calcio d’inizio della gara con i lunigianersi del Filvilla verrà osservato un minuto di silenzio. L’altro confronto è il derby del “Don Bosco” tra il Monti e i cugini della Filattierese, Cerutti & soci dopo la convincente prova contro il Lido nutrono ancora qualche piccola speranza di far parte del girone che conta. Per i dragoni di mister Nicola Bambini dopo un girone di ritorno con alti e bassi, c’è l’occasione di risalire la corrente, chiudere il campionato con un piazzamento onorevole. Ma come è scritto nell’antico libro delle sfide strapaesane in terra di lunigiana, i verdetti dei derby farciti dal puro campanilismo, che non è mai tramontato, dalle molteplici motivazioni incentivate da molti ex infine sono sempre un’incognita.

Programma di oggi (15,30): Corsanico-Filvilla (“Bargecchia”, Mattia Perini di Pistoia), Lido-Fortis Camaiore (“Raffaelli”, Enrik Lila di Lucca), Migliarino Vecchiano-Fivizzanese (“Comunale”, Dario Latini di Empoli), Monti-Filattierese (“Don Bosco”, Andrea Andreani di Carrara),

Monzone-Unione Quiesa (“Giannetti”,Matteo Trapani di Pisa), Ricortola-Atletico Forte( “Comunale”, Luca A. Avelardi di Livorno), Torrelaghese-Versilia (“Rontani”, Lorenzo Passaglia di Lucca), Un. Montignoso-Atl.Carrara (“Del Freo”,Marco Ferrari di Pisa). (b.f.)



TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro