Quotidiani locali

Carrarese in buona salute tutto può ancora accadere

Classifica cortissima, difesa in gran spolvero: gli azzurri si preparano con fiducia alla sfida casalinga con il Prato. Multa alla società per i petardi sparati a Siena

CARRARA. Appena il tempo di archiviare l'ottima prova di Siena, e la Carrarese è già proiettata alla prossima sfida contro il Prato di domenica prossima allo stadio dei Marmi (ore 18,30). Un altro derby toscano, un super classico della Serie C, che gli azzurri sono intenzionati a vincere a tutti i costi per dare sostanza ad una classifica straordinariamente corta.

Lo 0-0 dell'Artemio Franchi non ha permesso alla Carrarese di raggiungere la quinta posizione, dove con 34 punti resta annidato il terzetto formato da Giana Erminio, Alessandria e Monza. Gli azzurri si ritrovano in ottava posizione con 33 punti, seguiti da Piacenza ed Olbia a 32. Tutto può ancora accadere, nel bene e nel male, ma con una difesa così compatta, dove a Ricci e Benedini finalmente si è aggiunto un ottimo Murolo, sognare in grande non è impossibile. Ieri i ragazzi di Baldini hanno subito ripreso ad allenarsi con un risveglio muscolare. In questi giorni lo staff medico cercherà di quantificare i tempi di recupero di Ciccio Tavano (ai box per un pestone rimediato nell'ultima rifinitura pre-partita). Da valutare anche la situazione di Agyei che non ha ancora superato il problema ad una costola dopo la botta al costato ricevuta contro il Monza. Da ieri, invece, ha ripreso ad allenarsi regolarmente col gruppo il terzino destro Vitturini.

Da segnalare la decisione del giudice sportivo dopo Siena-Carrarese. La società apuana è stata punita con una multa di 1200 euro «perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere, nel proprio settore, quattro petardi, senza conseguenze». Multa di 1000 euro anche per la Robur «perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere, nel proprio settore, due petardi, senza conseguenze».

Intanto c’è la desginazione arbitrale: Carrarese–Prato sarà diretta da Francesco Raciti di Acireale. Gli assistenti saranno Alessandro Maninetti di Lovere e Andrea Niedda di Ozieri.

Prevendita biglietti Carrarese-Prato. in programma domenica con inizio alle ore 18,30: la Carrarese comunica di aver provveduto all’attivazione della prevendita dei biglietti nei consueti punti vendita cittadini:

Edicola Fratelli Mosti a Marina di Carrara; PlanetWin365 a Marina di Carrara; Tabaccheria Grillo ad Avenza; Tabaccheria Volpi a Fossola; Tabaccheria Moskyland a Pontecimato. Il giorno della gara le biglietterie dello stadio apriranno alle ore 15.

Luca Santoni

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro