Quotidiani locali

l’analisi 

Tifosi pronti a invadere Viareggio Il derby ha il saporedella Lega pro

MASSA . Siamo entrati in una settimana particolarmente stimolante per tutto l'ambiente bianconero che dopo la vittoria, sofferta, soffertissima, contro lo Scandicci ha aumentato il livello di...

MASSA . Siamo entrati in una settimana particolarmente stimolante per tutto l'ambiente bianconero che dopo la vittoria, sofferta, soffertissima, contro lo Scandicci ha aumentato il livello di voltaggio dell'entusiasmo attorno alla squadra di Zanetti ora quarta in classifica. Domenica la formazione apuana sarà chiamata ad una nuova, difficile impresa nel sentitissimo derby di Viareggio, tappa fondamentale dinanzi ad una classifica che vede i versiliesi secondi in classifica con un paio di punti di vantaggio su Remorini e compagni.

Già prima della gara con lo Scandicci, fuori dallo stadio degli Oliveti si poteva respirare il classico clima da derby, con i tifosi bianconeri a distribuire volantini per stimolare la gente del capoluogo apuano a seguire la squadra numerosa allo stadio dei Pini, invito ribadito a gran voce con i giocatori festanti per il successo sotto la Curva "Alessandro Balloni" al triplice fischio. Sui cancelli d'ingresso campeggiava pure uno striscione con la scritta a caratteri cubitali: ""Domenica, tutti a Viareggio"". L'entusiasmo dopo le tre vittorie consecutive centrate dai giovanotti di Zanetti è ai massimi livelli e la sfida contro una delle maggiori sorprese del torneo - tramutatasi in una evidente realtà domenica dopo domenica - cade, come si suol dire, "a fagiolo".

Ci sarà un grande pubblico nell'impianto versiliese e c'è da scommettere che saranno parecchi i tifosi apuani che non si faranno sfuggire l'occasione di seguire la propria squadra in un appuntamento così sentito ed importante. Tredici punti ottenuti nelle ultime cinque uscite hanno proiettato la Massese ad un passo dalla vetta; un rendimento elevato che deve essere riconosciuto con una massiccia presenza di tifosi, soprattutto in casa. A dirla tutta, questa cosa non è avvenuta contro lo Scandicci nonostante il massimo campionato fosse fermo per gli impegni della nazionale ed è dunque arrivato il momento di fare quadrato attorno alla prima squadra cittadina. Quale migliore occasione se non nel derby apuoversiliese.
Viareggio è un’altra piazza di grandi tradizioni, come Massa del resto. Due realtà che in questa serie D ci stanno piuttosto strettine. Ma quest’anno possono ambire a salire di categoria. Col miraggio di altri palcoscenici.

Alessandro Tabarrani

©RIPRODUZIONE RISERVATA .

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista