Quotidiani locali

Corrilunigiana: i runnerini a forza 4

La squadra di Vittoria Bertelloni ha dato il meglio nei 500, 1.000 e 1.500. Prova di livello per Leonardo Marchetti

MASSA CARRARA . I runnerini Afaph a forza 4: la compagine dell’istruttrice Vittoria Bertelloni ancora in luce nel Corrilunigiana. Il team, affiliato Fidal e Csi, si è nuovamente reso protagonista nella terza edizione del Corri Castelnuovo. In campo ligure, contro i pari età di altri sodalizi, i talentuosi runnerini hanno espresso al meglio le proprie capacità su tracciati che andavano dai 500 metri per categoria A/M (2017-2008), 1000 m per B1/N1 (2007/2004)e 1500 m per B2/N2 (2003/2000). Prova di alto livello per lo sprintoso Leonardo Marchetti che ha dominato nel raggruppamento A (balza in 11° posizione nella classifica generale) e prove da lode per i compagni di squadra Andrea Mallegni (4° a Castelnuovo Magra e nono al momento) seguito a ruota da Alessio Nicodemi rispettivamente quinto in liguria e bronzo nella top ten. Complimenti a iosa per Linda Della Bona che si è piazzata egregiamente al terzo posto e conferma la sua qinta posizione (su un lotto di oltre cento concorrenti) nel corrilunigiana lasciando però il quarto posto assoluto di categoria alla sua compagna di avventure Sofia Grilli (8° domenica).

Tra le new entry runnerine troviamo la bravissima Corinna Luciana Mormina (che sfiora il podio alla sua prima prova agonistica) e Angelica Mussi (eccellente decimo piazzamento). Nelle categorie maggiori performances eccellenti per Lorenzo Grilli , bronzo nella B2 e leader assoluto della categoria con 344 punti. Tra le N1 non delude in quanto a bravura (le altre avversarie sono tutte più grandicelle), Stella Vita che si piazza settima e mantiene la vetta con 538 punti. Costante e decisa con margini di miglioramento la bravissima Beatrice Campochiaro ((13° e 5° assoluta cat.). Sempre sul podio l’indomito Matteo Vivoli, bronzo nella B1 (4 ° cat. Corrilunigiana). Un plauso al fortissimo master Andrea Della Bona che ha Castelnuovo è giunto 14° assoluto e 5° categoria E. Bene anche la competizione per l’altro atleta Afaph Alessandro Bianchi.

Intanto ricordiamo un evento importante, in attesa della prossima sfida del 15 ottobre nella sesta edizione di Corri tra le colline di Nave a Sarzana, a cui l’asd Afaph concorrerà con una schiera ancora più ricca di atleti. In fatti sabato 14 ottobre in occasione della cerimonia organizzata dalla commissione tecnica regionale di Atletica leggera Csi a Casalguidi (Pt) saranno premiati per la cerimonia del Gran Prix Regionale Campestre e Trittico Mezzofondo, grazie ai risultati ottenuti nelle diverse tappe della kermesse toscana, Nicola Tassi (campione regionale di gran prix cross esordienti C 2011-2010), Vita Stella ( bronzo esordienti A 2006/2007), Michele Tassi e Gioele Tassi (rispettivamente terzo e secondo nella classifica toscana tra esordienti B 2008/2009) che terranno alti i colori della squadra allenata da Bertelloni. Alla stessa premiazione sarà presente, per i colori
del team del patron Carmassi, Alessandro Beani, bronzo per gli amatori A nel Gran Prix. Intantola società rinnova l’appuntamento con i corsi di avviamento, che si svolgono al campo scuola di Massa dal lunedì al venerdi. Per ulteriori informazioni Vittoria 3313457218.



TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics