Quotidiani locali

exploit nella ginnastica ritmica

L’azzurra Pellegrini vince due medaglie d’oro

CARRARA. La nazionale italiana juniores di ginnastica ritmica, capitanata dalla carrarese Francesca Pellegrini, e guidata da Julietta Cantalupi e Kristina Ghiurova, si è aggiudicata la ventiduesima...

CARRARA. La nazionale italiana juniores di ginnastica ritmica, capitanata dalla carrarese Francesca Pellegrini, e guidata da Julietta Cantalupi e Kristina Ghiurova, si è aggiudicata la ventiduesima edizione della Deriugina Cup, il torneo internazionale riservato alla categoria junior del Gran Prix organizzato a Kiev, in Ucraina, tra le mura del Palace of Sport.

I tre giorni di gare nelle quali le atlete azzurre si sono sfidate con le altre Nazionali con l'esercizio alle dieci clavette, assegnava ben due medaglie, Concorso generale e Specialità.

Nelle prime due giornate si sono aggiudicate l'oro nel Concorso Generale dato dalla somma dei punteggi di gara nelle prove di venerdì e sabato.

Con una gara condotta al comando sin dalla prima giornata le atlete azzurre si sono assicurate il primo gradino del podio davanti ad Israele, argento ed Ucraina, bronzo.

Nella terza giornata di domenica, ieri la finale della specialità, che vedeva in gara le otto nazionali che avevano ottenuto il miglior punteggio nelle due giornate precedenti, ed è stata un’ascesa inarrestabile di Francesca e compagne che con un altro capolavoro di perfezione, armonia ed eleganza, conquistano la vetta del podio anche nella finale di specialità, davanti a Bulgaria argento ed Ucraina, ancora bronzo.

Una grande soddisfazione per il team Italia un risultato storico, le atlete tornano a casa con ilmorale alle stelle ma anche con la consapevolezza di volersi migliorare per l'Europeo di Budapest in programma il prossimo maggio.

Il prossimo impegno internazionale per la squadra azzurra sarà a Pesaro nel mese di aprile nella tappa italiana della World Cup.

Francesca Pellegrini, quindici anni ancora da

compiere, vive a Fabriano nella sede della nazionale juniores di ginnastica ritmica, e lì frequenta il primo anno di Liceo scientifico. A casa - la sua famiglia vive a Turigliano - tornerà a giugno alla fine della scuola. Come squadra di club è tesserata con la “Raffaello Motto” di Viareggio.

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVE OPPORTUNITA' PER CHI AMA SCRIVERE

Servizi, una redazione a disposizione dell'autore