Quotidiani locali

Checchi goleador «Bella domenica, noi adesso ci crediamo»

MASSA. Le reti che hanno "spaccato" la partita e fiaccato il Ligorna sul nascere sono arrivate grazie al capitano zebrato e leader della difesa, Lorenzo Checchi. Due reti nei primi minuti di gara che...

MASSA. Le reti che hanno "spaccato" la partita e fiaccato il Ligorna sul nascere sono arrivate grazie al capitano zebrato e leader della difesa, Lorenzo Checchi. Due reti nei primi minuti di gara che hanno permesso alle zebre di mettere subito i puntini sulle "i". Mica male per un centrale difensivo. «Bella domenica - ha esordito Checchi - siamo contenti per la vittoria e per aver accorciato dal Gavorrano. Abbiamo approcciato la partita nel modo giusto e ci voleva questo risultato. Quattro punti a sette giornate dal termine sono ancora tanti da recuperare ma chi credeva che il Gavorrano avrebbe vinto facilmente a Sestri Levante si è dovuto ricredere, questo è un campionato molto difficile e tutto può succedere in ogni partita. Ogni gara deve essere affrontata al massimo sino alla fine, sia noi che il Gavorrano avremo delle partite difficili da affrontare. Con quattro punti di vantaggio solo loro possono perdere la promozione, però noi ci crediamo fortemente, ci abbiamo sempre creduto

anche quando i punti di distacco erano sette. Magari riusciremo a rosicchiare ancora qualcosa nelle prossime partite così potremo giocarci la promozione sino alla fine. Siamo consapevoli della nostra forza e abbiamo l'obbligo di provare a vincere il campionato sino in fondo». (a.t.)

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro