Quotidiani locali

Vai alla pagina su Toscana economia
La Carrara Bier Fest fa boom 130mila presenze in 12 giorni
il bilancio 

La Carrara Bier Fest fa boom 130mila presenze in 12 giorni

L’anno scorso erano state 140mila ma in 16 serate. Consumati 65mila litri di birra. Assunte per l’occasione 144 persone addette all’evento

CARRARA. La Carrara Bier Fest chiude col botto al canto - come da tradizione - dell’inno di Mameli da parte delle migliaia di visitatori accorsi a salutare l’ultimo grande evento dell’estate di Marina di Carrara, ben 18.500 in occasione della serata conclusiva dell’evento. «Raccogliere l’eredità della Septemberfest, una manifestazione con 40 anni di storia, non era facile – dichiara il Presidente di Imm-CarraraFiere Fabio Felici – ma oggi sono molto lieto di poter dire che anche questa sfida è stata vinta : l’entusiasmo degli oltre 130.000 visitatori che hanno animato questi 12 giorni così intensi ci ripaga di tutti gli sforzi organizzativi messi in campo per realizzare questa edizione, che ha registrato un’affluenza ben più alta dell’anno precedente (140.000 persone) considerando che la durata della manifestazione nel 2017 era di 16 giorni. Tutto questo è stato possibile grazie al fantastico spirito di squadra dello staff di Imm e dei ragazzi della nostra città che hanno collaborato con noi in maniera splendida, così come gli amici gemellati di Ingolstadt: il mio ringraziamento va a tutti loro. Stiamo parlando – è la conclusione – di una media di oltre 11.800 persone al giorno,un risultato importante per l’economia del nostro territorio». In termini occupazionali la Imm ha assunto per l’occasione 50 persone per le attività legate alla sicurezza e al controllo degli ingressi, ed ulteriori 94 per la gestione delle casse, delle cucine, della birreria e dei vari servizi a disposizione del pubblico, per un totale di 144 persone che si sono occupate a vario titolo delle migliaia di persone in visita alla manifestazione. E come sono state “sfamate” queste migliaia di persone in vena di far festa? In primo luogo con la bellezza di 68.000 litri di birra Nordbräu, consumati con 16.500 pezzi di stinco, 2.000 di manzo, 5.000 confezioni di würstel e 1.000

confezioni di patate e crauti; 19 gli orchestrali e 30 i ballerini di balli, anche acrobatici, presenti. Imm ha aumentato anche quelli dei posti a sedere disponibili portandoli a ben 5.000. Appuntamento al prossimo anno per tanti altri “prosit” al grido di “I boccali in alto”. —

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro