Quotidiani locali

Stabilito l'incarico per l'autopsia dell'incidente al deposito di marmo

Il magistrato, Roberta Moramarco, aprirà un fascicolo per omicidio colposo. Per ora non ci sono indagati

MASSA. La procura di Massa attende il rapporto dei carabinieri e dei tecnici del servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell'Asl, prima di aprire il fascicolo sulla morte dell'operaio, Luca Savio, travolto da un blocco di marmo ieri

mattina in un deposito di Marina di Carrara. Le indagini sono coordinate dal pm Roberta Moramarco.

Il magistrato domani darà l'incarico al medico legale per effettuare l'autopsia. Il pm aprirà un fascicolo per omicidio colposo. Per il momento non vi sono indagati.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro