Quotidiani locali

Vai alla pagina su Lavoro

Indotto Pignone, protesta degli operai: bloccato il traffico - Video

Secondo giorno di proteste davanti agli stabilimenti, lavoratori determinati a non mollare. Il sindaco di Massa Volpi è intervenuto in un confronto davanti ai cancelli

Indotto Pignone, protesta degli operai: bloccato il traffico Va avanti dunque lo sciopero proclamato a partire da ieri mercoledì 18 contro i licenziamenti annunciati (Video Cuffaro)

MASSA. Secondo giorno di protesta degli operai a rischio licenziamento dell'indotto Pignone e la partita si fa calda. Davanti ai cancelli dello stabilimento in via Dorsale i lavoratori hanno sfilato per un breve corteo bloccando il traffico e poi hanno continuato con iniziative temporanee fermando la circolazione per alcune oree. Va avanti dunque lo sciopero proclamato a partire da ieri mercoledì 18 contro i licenziamenti annunciati.

leggi anche:

La Fc Imballaggi, subappaltante della BCube, un'azienda multinazionale che si occupa di logistica integrata per la gestione della catena di distribuzione, ha infatti detto che alla scadenza del contratto a luglio con Nuovo Pignone non potrà rinnovare i contratti degli operai venendo a mancare il lavoro. Oggi al presidio è intervenuto il sindaco di Massa Alessandro Volpi che si è confrontato con gli operai in vista anche del tavolo di domani, venerdì 20 aprile, con la provincia e la proprietà. Gli operai hanno chiesto risposte istituzionali in tempi brevi.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro