Quotidiani locali

Progetto dell’Anno 2017,  consegnato il premio all’Accademia di Belle Arti di Carrara per il restauro della storica Sala dei Marmi

Il segretario generale MiBACT: “Così si consolida nei cittadini il senso di appartenenza culturale”.

CARRARA.  È stato consegnato all'Accademia di Belle Arti di Carrara il Premio del Concorso Art Bonus – Progetto dell'Anno 2017. Il Concorso, ideato e promosso nel 2016 da Ales S.p.Asocietà in house MiBACT, in collaborazione con Promo PA Fondazione - LuBec, è nato con l’obiettivo di premiare l’impegno di quanti, beneficiari e mecenati, rendono possibile attraverso l’Art Bonus il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale del Paese.

Il progetto dell'Accademia si è classificato primo sulla piattaforma del Concorso Art Bonus con 1.219 voti online su 8.354 preferenze espresse per i 102 progetti proposti. Ideato dall'architetto Paolo Camaiora e finanziato grazie alle donazioni di dieci mecenati, imprenditori nel settore del marmo, il progetto che ha vinto il Concorso Art Bonus ha interessato il restauro della Sala del campionario dei Marmi, nella quale sono conservati 210 campioni di pregiati marmi italiani, alcuni di essi introvabili perché esauriti o perché le cave sono state abbandonate.

Inaugurata nel 1934, in occasione della Prima Mostra Celebrativa del Marmo di Carrara, la Marmoteca dell'Accademia è l'unico esempio del genere in Italia e nel mondo, punto di riferimento per artisti e aziende del settore, ma anche prezioso archivio storico e documentario di questo importante materiale simbolo di Carrara e grazie al quale la città è stata inserita fra le Città Creative dell'Unesco.

Martedì 13 marzo, nell'Aula Magna dell'Accademia di Belle Arti, il Segretario Generale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, architetto Carla Di Francesco, ha consegnato

il premio del Concorso Art Bonus 2017 al presidente dell'Accademia, Giancarlo Casani, e al direttore Luciano Massari. Lo stesso riconoscimento è stato consegnato anche ai dieci mecenati che, con le loro donazioni liberali, hanno concretamente contribuito al restauro della Marmoteca.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Massa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro